Ahmed Bin Khanen non si lascia intimorire dalla prospettiva di correre tra i muretti al suo debutto nel WTCR - FIA World Touring Car Cup.
Come i suoi rivali del WTCR, Bin Khanen non ha mai corso sui 3,450 chilometri del nuovissimo Short Track del Jeddah Corniche Circuit. Tuttavia, spera che l'esperienza maturata nel Jaguar I-Pace eTrophy (nella foto) possa aiutarlo a crescere a bordo dell'Audi RS 3 LMS di Comtoyou Racing.

“Nel Jaguar I-Pace eTrophy abbiamo sempre corso tra muri di cemento e su circuiti molto più stretti, quindi questa sfida non mi dispiace affatto e il tracciato del Jeddah Corniche Circuit sembra davvero ottimo”, ha dichiarato Bin Khanen.

Per quanto riguarda i suoi obiettivi per il weekend della WTCR Race of Saudi Arabia, ha dichiarato: “Voglio arrivare il più in alto possibile, ma finire senza problemi. So che la competizione sarà molto dura e anche se nessuno si aspetta che io arrivi tra i primi tre, darò il massimo”.

Foto fornita da: Ahmed Bin Khanen
WTCR
Girolami riesce a chiudere al secondo posto nel WTCR
IERI ALLE 11:06
The post I muretti non spaventano l’esordiente Bin Khanen appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Lavoro completato per il debuttante Bin Khanen
30/11/2022 ALLE 05:05
WTCR
Catsburg: “Orgoglioso di aver completato la missione”
29/11/2022 ALLE 17:02