Il PURE ETCR è pronto ad aprire una nuova era di motorsport all'Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga in questo weekend, con piloti di passato e presente del WTCR – FIA World Touring Car Cup pronti a mettersi in gioco come gladiatori.
Gente come Mattias Ekström, Jean-Karl Vernay e Augusto Farfus incroceranno le armi contro esordienti del calibro di Oli Webb e Rodrigo Baptista nella prima serie turismo elettrica che avrà quattro eventi in Europa ed uno Asia, pensato per ridurre le emissioni e i costi.

28 emittenti trasmetteranno il weekend in 150 paesi di tutto il mondo.

VALLELUNGA: UN GRANDE POSTO PER CORRERE
Inaugurato nel 1951 e ora parte integrante del patrimonio motoristico italiano passato e presente, l'Autodromo Vallelunga Piero Taruffi è chiamato così in onore del pilota della Mille Miglia, che fu il principale ingegnere progettista della pista, e ha ospitato nell'ultimo mezzo decennio gare di livello internazionale e nazionale.

Negli ultimi anni è diventato un polo chiave dell'elettromobilità per l'industria automobilistica italiana, nonché il primo "circuito intelligente" del paese, con caricabatterie ad alta capacità installati in modo permanente nei box.

Insolitamente, il PURE ETCR utilizzerà due diversi layout del circuito questo fine settimana. Quello "corto" di 1,7 chilometri servirà per i turni di sabato, mentre tutte le azioni successive - comprese le DHL SuperFinals - si terranno sul layout "medio" di 3,20 chilometri.

IL FORMAT
Non ci sono qualifiche nel PURE ETCR. Dopo le prove libere del venerdì, un sorteggio casuale - che i fan possono seguire in diretta sulla pagina Facebook della serie - determinerà il resto del weekend.

Il sorteggio
Dodici piloti sono casualmente divisi in due gruppi - A e B - con sei in ciascuno. Quelli del Gruppo A saranno tenuti separati da quelli del B per il resto dell'evento. Ogni auto sarà condivisa tra due piloti, il che significa che uno di ogni coppia sarà collocato tra Gruppo A e B.

Ogni Gruppo viene poi diviso a caso in batterie di tre auto, con le posizioni della griglia determinate in questa fase. Una volta che i gruppi sono sorteggiati, ci sarà la 'scelta dei piloti', dando loro la possibilità di scambiare la posizione in griglia con un rivale.

Un rappresentante della squadra sarà poi selezionato a caso per vincere il "Golden Ticket". Questo darà loro la possibilità di scambiare la posizione in griglia di uno dei suoi piloti o di cambiare la batteria designata con l'altro co-pilota.

Round 1
Si tengono due 'Battle' per batteria, con tre auto che partecipano a ciascuna. Queste non durano più di 15 minuti. Ogni pilota ha a disposizione 300kW di potenza costante, più una spinta "Power-Up" di durata compresa tra 20 e 60 secondi, che porta la sua auto al massimo di 500kW. Il Power-Up può essere usato come aiuto nei sorpassi e non è disponibile per il leader della gara.

Round 2
Si tengono tre battaglie per gruppo, ciascuna composta da due auto. I vincitori del Round 1 si affrontano, il secondo affronta il secondo e il terzo affronta il terzo per un massimo di 12 minuti. Questa volta sono disponibili 450kW di potenza costante senza Power-Up.

Round 3
E' una prova a tempo singola per ciascuno con il massimo di 500kW disponibile per tutta la durata. Questa durerà uno o due giri, a seconda della lunghezza del circuito, con il pilota più veloce di ogni batteria che si qualifica in pole position per la DHL SuperFinal.

DHL SuperFinal
Ne avremo una per batteria, con sei auto in battaglia e ogni pilota ancora in gara con la possibilità di diventare Re o Regina del fine settimana. Le SuperFinals arrivano fino a 20 minuti di durata e dispongono di tutte le vetture su 300kW di potenza costante con Power-Up a 500kW.

I punti vengono assegnati come segue:
Round 1: 15-10-4 per i primi tre classificati
Round 2: 12-6 per i primi due classificati
Round 3: Nessun punto assegnato
Round 4: 50-42-35-27-20-15 per i primi sei classificati

Il pilota con il punteggio più alto dell'evento è il Re o la Regina del weekend e vince anche il TAG Heuer Most Valuable Driver Award. I punti vinti in ogni giornata contano per quello di fine stagione di ciascun pilota, quindi la costanza è fondamentale.

PAROLA ALLE GOMME
Sebastian Trinks, leader della serie Goodyear PURE ETCR: "Questa non è solo la prima competizione in assoluto per auto turismo elettriche, ma è anche la nostra prima competizione con il Goodyear Eagle F1 SuperSport ETCR, un pneumatico da corsa con battistrada che può essere utilizzato sia sul bagnato che sull'asciutto. Si tratta di una mescola unica per tutti, il che significa che deve funzionare a temperature molto calde e molto fredde, e su piste stradali e circuiti permanenti dove i livelli di aderenza sono totalmente diversi. È stata una sfida enorme per il nostro team di ricerca e sviluppo e il progetto ha ormai più di un anno, ma nonostante questo, il feedback dal primo test in poi è stato molto buono da parte delle squadre. La maggior parte dei test in pista è stata fatta a Vallelunga, quindi questo dovrebbe rendere più facile per le squadre sapere come impostare le loro auto per massimizzare le prestazioni del pneumatico, in particolare, dove è necessario utilizzare i cordoli per aiutare la velocità e dove si dovrebbero evitare, in modo da non danneggiare la gomma. Sarà molto interessante vedere chi riuscirà a gestire meglio le cose".

PROGRAMMA

Venerdì 18 giugno
Prove Libere 1: 14;00
Prove Libere 2: 16;30
Il sorteggio: 21;00

Sabato 19 giugno
Round 1 (GRUPPO A): 10;00-10;45
Round 2 (GRUPPO A): 12;00-12;45
Round 1 (GRUPPO B): 14;30-15;15
Round 2 (GRUPPO B): 16;30-17;25

Domenica 20 giugno
Round 3 (GRUPPO A): 8;55-9;25
Round 3 (GRUPPO B): 11;00-11;30
DHL SuperFinal A (GRUPPO A): 13;10-13;50
DHL SuperFinal B (GRUPPO B): 15;50- 16;45

DOVE VEDERLO
Venerdì: Il sorteggio è in diretta sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del PURE ETCR.
Sabato: Tutta l'azione in pista è in diretta su Eurosport Player e altre emittenti OTT e in streaming tramite la pagina Facebook e il canale YouTube del PURE ETCR.
Domenica: Copertura in diretta del Round 3 su Eurosport Player e sulle piattaforme OTT. Copertura in diretta o in differita delle DHL SuperFinals (con gli highlights del Round 3) su più di 25 emittenti in oltre 150 paesi più Eurosport Player e piattaforme OTT. Si prega di controllare gli elenchi locali per i dettagli.

ATTIVITÀ EXTRA
L'evento di Vallelunga servirà come una mostra di elettromobilità, in quanto l'autodromo diventa un palcoscenico per i fornitori di soluzioni per veicoli elettrici dell'industria automobilistica e della mobilità. Ospiti e leader di pensiero da tutti i settori prenderanno parte a una serie di pannelli e workshop volti a informare ed educare i presenti.
WTCR
Tutti i poleman del WTCR
2 ORE FA
The post Il PURE ETCR del promoter WTCR Eurosport Events pronto ad elettrizzare Vallelunga appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Vervisch: “Sono partito alla grande”
IERI A 09:25
WTCR
Azcona vince anche ad Imola
IERI A 13:31