Dei 29 piloti che hanno corso la stagione 2020 del WTCR − FIA World Touring Car Cup, 13 erano Under 25.
Nicolas Baert, giovane belga, ha debuttato come wildcard in occasione della WTCR Race of Spain con l'intenzione di fare esperienza.

Il pilota della Comtoyou Racing è salito sull'Audi RS 3 LMS gommata Goodyear con la quale ha ottenuto un 11° posto in Gara 3 al MotorLand Aragón come miglior risultato, in attesa di tornare a correre nel TCR Europe per l'ultimo round di Jarama nel quale ha conquistato il titolo rookie. Conosciamo meglio questo 19enne.

Affari di famiglia:Nicolas Baert è il figlio del capo della Comtoyou Racing, Jean-Michel Baert.

Inizio diverso:Baert è cresciuto sui kart e ha corso in Formula 4 in Spagna nel 201.

Gioia casalinga:nonostante la poca esperienza, Nicolas ha vinto la sua prima gara nel TCR Europe a Zolder, al solo terzo tentativo.

Ritorno ad Aragón:la F4 l'ha messo nelle condizioni di conoscere molto bene il MotorLand Aragón e le sue condizioni difficili visto il meteo incerto.

Lo sapevate?Baert ha corso la 24h di Portimão coi compagni di Comtoyou, Nathanaël Berthon e Tom Coronel, terminando secondo assoluto.
The post La rincorsa al vertice del WTCR: #6 Nicolas Baert appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
La rincorsa al vertice del WTCR: #9 Nico Gruber
4 ORE FA
WTCR
I grandi momenti del WTCR #9: la Pole di Girolami al Nordschleife
IERI A 07:40
WTCR
Il Consiglio Mondiale FIA sposta la data di chiusura delle iscrizioni al WTCR
IERI A 07:40