Gilles Magnus si aspetta un caldo torrido quando riprenderà l'avventura nel WTCR - FIA World Touring Car Cup al MotorLand Aragón questo fine settimana.
Il pilota del Comtoyou Team Audi Sport ha descritto la recente WTCR Race of Hungary come "una delle gare più intense dal punto di vista fisico", a causa delle elevate temperature ambientali e all'interno della vettura.

Con le previsioni di 39 gradi centigradi all'esterno e 60 gradi all'interno della sua Audi RS 3 LMS, il belga sa che sarà difficile anche in Spagna.

“Aragón è una pista che è sempre stata buona per noi con l’Audi. Ci presentiamo con 20 kg in più rispetto all’Hungaroring, ma mi aspetto di essere veloce e di lottare per il podio. L’obiettivo è prendere molti punti, come abbiamo fatto all’Hungaroring. Lì ho sofferto molto il caldo, forse è stata una delle gare fisicamente più intense della mia carriera", ha detto Magnus.

"La prima è stata davvero dura, queste vetture TCR sono molto calde all’interno senza un sistema di aria condizionata e sarà difficile, ma cerchiamo di prendere qualche punto importante e speriamo in un podio, che sarebbe bello”.
WTCR
Michelisz e una formula matematica: “Nordschleife + Macau = Vila Real”
5 ORE FA
The post Magnus: “Il caldo sarà nuovamente un problema” appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Monteiro: “A Vila Real serve la giusta mentalità”
5 ORE FA
WTCR
Coronel: “Vila Real mi spinge ancora di più”
5 ORE FA