Yvan Muller ha detto che il podio ottenuto nelle sue gare di casa del WTCR - FIA World Touring Car Cup ha alleviato il dolore della sconfitta.
Il francese ha raggiunto la Q3 di qualifica per la prima volta nel 2021 e anche se ha sfruttato al meglio questa opportunità centrando la pole position, non è riuscito a sfruttarla in Gara 2 alla WTCR Race of France.

Il pilota di maggior successo nella storia del FIA World Touring Car Championship è stato sensazionale nelle qualifiche di sabato con la sua Lynk & Co 03 TCR gommata Goodyear. Dopo essersi ritirato da Gara 1 per un incidente dopo essere partito dalla nona posizione in griglia, si è schierato per Gara 2 in testa al gruppo, ma chiudendo secondo.

"Penso che tutto sia finito dopo la curva 1", ha detto. "La mia partenza non era abbastanza buona. Purtroppo, sappiamo di avere un punto debole e dobbiamo lavorare su questo per il futuro. JK [Vernay] era già davanti a me alla curva 1, quindi era finita. Ci ho provato per due giri e poi ho detto che era meglio seguirlo a distanza senza fare errori".

"Ma, naturalmente, sono deluso perché ho perso la vittoria, soprattutto dopo una bella pole. Ma se penso a dove ero dopo Gara 1 posso essere contento del podio. Complimenti ai miei ragazzi perché hanno fatto un lavoro super. Senza di loro non saremo mai stati sulla griglia di Gara 2".
WTCR
FIA Action of the Year, votate il WTCR!
14 ORE FA
The post Muller: “Il podio mitiga la delusione per la vittoria persa” appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
I Campioni WTCR 2021: Cyan Racing Lynk & Co**
IERI A 12:26
WTCR
Vervisch: “Non mi aspettavo il secondo posto, ma abbiamo lottato duramente”
05/12/2021 A 08:17