La Romeo Ferraris, azienda che costruisce l'Alfa Romeo Giulietta Veloce del WTCR, ieri ha potuto fare festa.
A Symmons Plains, in Tasmania, si è tenuto l'Australia Day dove ha avuto inizio il TCR Australia.

Lee Holdsworth (Ashley Seward Motorsport) ha conquistato pole a Gara 1, Jordan Cox (Garry Rogers Motorsport) lo ha imitato in Gara 2, per poi prendersi anche Gara 3 dopo la penalità inflitta proprio al primo per partenza anticipata.

Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager: “Iniziare il 2021 con una notizia così bella dà sicuramente morale a tutta la nostra azienda. Il 2020 è stato un anno molto difficile, seppur con molte soddisfazioni. Tuttavia proprio il nostro programma clienti aveva accusato qualche contraccolpo, con la serie australiana che è stata la prima ad essere annullata a causa della pandemia".

"Siamo tutti molto contenti di questo risultato, che conferma quanto le vetture che abbiamo costruito riescano ad essere performanti e competitive e nel 2021 oltre a perseguire il progetto innovativo della Giulia ETCR, proseguiremo con totale dedizione l’assistenza dei nostri clienti in giro per il mondo”.

La Giulietta Veloce TCR nel WTCR ha vinto in tutte e tre gli anni cui ha preso parte al Mondiale. Nel 2018 per la prima volta con Kevin Ceccon nella WTCR Race of Japan, nel 2019 con Ma Qinghua alla WTCR Race of Slovakia e con Jean-Karl Vernay nella WTCR Race of Spain dello scorso novembre.

Foto: Romeo Ferraris
WTCR
Björk e Cyan protagonisti sui monti della Svizzera
10 ORE FA
The post Romeo Ferraris inizia il 2021 con una tripletta vincente appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Engstler vince ancora in casa
18 ORE FA
WTCR
WTCR: i leader di metà stagione
18/09/2021 A 08:12