Attila Tassi si è detto felice che Esteban Guerrieri sia stato il più rapido nelle Libere 1 della WTCR Race of Hungary.

Il pilota della ALL-INKL.DE Münnich Motorsport con la sua Honda Civic Type R TCR cercherà di imitare il collega nelle Libere 2 delle 13;30.

“Non abbiamo cominciato come volevamo, abbiamo avuto qualche problema sul display perché non andavano le luci dei giri motore e non sapevo quando cambiare, abbiamo perso almeno 5-6 giri per sistemare tutto - dice l'ungherese - Dopo mi si appannava il vetro e quindi sono dovuto rientrare. Alla fine ho fatto solo 2-3 giri, ma Esteban è andato forte e prenderemo spunto dai suoi dati per migliorare. Non sono preoccupato".

Norbert Michelisz ha invece terminato decimo con la sua Hyundai.

"Non è stata una sessione semplice perché era bagnato dappertutto, poi pian piano la pista si è asciugata - spiega il pilota della BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse - Abbiamo provato a migliorare la macchina e c'è ancora tanto da fare perché non la sento come vorrei, ma abbiamo un'altra sessione per sistemarla in vista delle qualifiche".

In casa Zengő Motorsport, Mikel Azcona guida il battaglione delle Cupra assieme ai locali Bence Boldizs e Gábor Kismarty-Lechner.

“E' buono il secondo posto in condizioni difficili, visto l'umido - dice lo spagnolo - Abbiamo cercato di stare nella traiettoria ideale e asciutta, sono fiducioso per la prossima sessione perché siamo competitivi, però non so se pioverà o meno".

WTCR
Baert si prepara al debutto nel WTCR
9 ORE FA

The post Tassi contento del passo di Guerrieri appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.

WTCR
Intervista con Mikel Azcona
13 ORE FA
WTCR
Anteprima: WTCR Race of Spain
19 ORE FA