La wildcard Éric Cayrolle non si è limitato a fare numero al debutto nel WTCR - FIA World Touring Car Cup a casa sua.
Il residente di Pau ha corso con l'Audi RS 3 LMS di Elite Motorsport by Comtoyou e si è piazzato al 14° posto nelle due gare che hanno costituito il weekend della WTCR Clean Fuels for All Race of France.

Il team manager di Comtoyou, François Verbist, è rimasto impressionato da quanto visto dal veterano pilota francese.

"È stato impressionante", ha detto. "So che i risultati non si sono visti perché stava lottando per le ultime posizioni, ma il divario tra lui e le giovani star delle auto turismo è stato incredibile perché il ragazzo ha quasi 60 anni, non è proprio uno specialista della trazione anteriore, ero davvero contento e lui era contento del suo ritmo. Ha migliorato in ogni sessione e ha ridotto il distacco dagli altri per tutto il weekend".

Cayrolle, 59 anni, ha insistito sul fatto che si trattava di un'uscita sporadica, ma Verbist ha aggiunto che la sua prestazione lo ha reso degno del WTCR.

"Ha il suo posto in griglia e non era lì solo per riempirla, quindi sono davvero contento di quello che ha fatto".

Per tre giorni, quando il WTCR 2022 - FIA Touring Car Cup ha corso sulle strade di Pau, erano presenti 100.000 fan. La cifra comprende gli appassionati che hanno assistito al Gran Premio di Pau e alle attrazioni che fanno parte del Pau Motors Festival.

Lo status di wildcard di Cayrolle non gli ha permesso di ottenere punti WTCR. Le iscrizioni, gara per gara, sono accettate in tutti gli eventi WTCR.
WTCR
Urrutia, l’allenamento con computer e video è servito
11 ORE FA
The post Verbist: “Cayrolle si è ritagliato il suo posto in griglia nel WTCR” appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Magnus brilla in Spagna, Azcona lo imita in casa e allunga in classifica
12 ORE FA
WTCR
Guerrieri migliore dei piloti Honda: “Grazie alla ALL-INKL.COM Münnich Motorsport”
14 ORE FA