La forza, il carattere e le prestazioni in pista hanno fatto la differenza per Jean-Karl Vernay in uno dei momenti più bassi nel WTCR - FIA World Touring Car Cup.
Dopo un disastroso weekend alla WTCR Race of Italy che lo ha lasciato spacciato nella rincorsa al titolo, il francese si è riscattato alla WTCR VTB Race of Russia, salendo dal sesto al terzo posto nella classifica finale.

Dopo aver condotto fino all'ultimo giro di Gara 1 a Sochi, Vernay ha chiuso in seconda posizione, per poi giungere quinto in Gara 2.

"Abbiamo iniziato bene il fine settimana e abbiamo fatto un ottimo lavoro in Gara 1 arrivando secondi, il che ci ha aiutato a chiudere al terzo posto nella classifica piloti, non avremmo potuto fare meglio secondo me", ha detto il pilota dell'Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team.

"In Gara 2 avevamo solo bisogno di finire, tutti gli altri in lizza per il podio della classifica erano fuori, quindi abbiamo mantenuto la concentrazione per portare a casa il risultato".

Vernay ha vinto la WTCR Race of Germany e la WTCR Race of France e ha indossato l'ambita felpa blu come Goodyear #FollowTheLeader fino alla pausa di metà stagione.

"Possiamo essere frustrati perché l'obiettivo era quello di vincere il titolo, ma finire sul podio è comunque un buon risultato. Vorrei dire grazie a Hyundai Motorsport Customer Racing, Engstler Motorsport e al nostro sponsor Liqui Moly per questa stagione".
WTCR
Monteiro: “C’è sempre da migliorare”
18 ORE FA
The post Vernay mostra il suo spirito battagliero appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Accoglienza da eroe per Azcona al ritorno a casa da Campione WTCR
IERI ALLE 12:25
WTCR
Coronel ottiene la miglior prestazione nel gran finale del WTCR
03/12/2022 ALLE 10:50