Frédéric Vervisch ha combattuto forte nel suo ritorno al WTCR – FIA World Touring Car Cup.
Il belga ha terminato secondo in campionato dopo la WTCR VTB Race of Russia a bordo della nuova Audi RS 3 LMS gommata Goodyear.

Il pilota della Comtoyou Racing ha voluto fare i complimenti alla squadra e al Team Manager, François Verbist, per il risultato.

“Non mi sarei mai aspettato di terminare qui, quindi il merito è di François Verbist, il nostro Team Manager, che ci ha sempre spinto a lottare duramente in ogni situazione. Alla fine abbiamo preso la stessa direzione chiudendo secondi, siamo i migliori del lotto secondo me, il che è fantastico considerato che avevamo l'auto nuova. Ci sono tante cose che possiamo migliorare e ringrazio il team", ha detto Vervisch.

"Non avevo mai fatto parte di una squadra che lavorasse così bene assieme, anche con gli altri piloti. Con Gilles [Magnus], Tom [Coronel] e Nathanaël [Berthon] abbiamo vissuto una grande esperienza, sono contentissimo del secondo posto perché se lo meritano tutti".
WTCR
Tassi determinato a fare altra esperienza
UN GIORNO FA
The post Vervisch: “Non mi aspettavo il secondo posto, ma abbiamo lottato duramente” appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Guida 2022: WTCR Race of Germany
IERI A 05:09
WTCR
Huff non riesce a fare il bis
22/01/2022 A 05:03