In attesa di tornare a correre nel WTCR, Tom Coronel ha trionfato nel TCR Europe a Zandvoort.
Al volante della vecchia Audi RS 3 LMS, il pilota della Comtoyou Racing ha battuto Jack Young e il suo collega Dušan Borkovič.

"All'inizio, ho toccato un po' il limitatore e ho perso un po' e Nico (Baert) è stato in grado di passarmi", ha spiegato Coronel. "Dopo di che sono stato un paio di volte accanto a Nico, ma ci rispettiamo a vicenda e quindi ho pensato che non era un problema. Alla fine mi sono tuffato da una parte e poi dall'altra e non mi sarei mai aspettato che lui rimanesse all'esterno perché lì è sporco, ma l'ho sentito accanto a me e ci siamo toccati. Poi volevo parlare direttamente con la squadra alla radio, ma ho premuto il pulsante Full Course Yellow e Borkovič mi ha passato. Alla fine ho passato Borkovič all'interno della Tarzan e poi ho visto che potevo prendere Young perché non era costante. Quando ero dietro di lui, mi sono buttato all'interno e ha funzionato. Questo è quello per cui siamo qui. Sappiamo che la consistenza c'è, sappiamo che la velocità c'è, ma tutto deve essere unito e a volte è un po' difficile, ma alla fine ci siamo riusciti".

Niels Langeveld, a podio durante la sua stagione nel WTCR 2019, è quarto sulla sua pista di casa alla guida di una Hyundai Elantra N TCR, con il fratello minore di Néstor Girolami, Franco, che ha ottenuto il quinto posto su una Honda Civic Type R TCR, un posto davanti a Baert.

Una seconda gara TCR Europe è prevista a Zandvoort alle 13:00 di oggi. Coronel passerà poi la sua attenzione al WTCR - FIA World Touring Car Cup, che riprende al Circuito do Estoril dal 25 al 27 giugno.
WTCR
Huff contento dei progressi a Pau-Arnos
2 ORE FA
The post Vittoria in casa per Coronel appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Doppio successo nel WTCR Trophy per Coronel
2 ORE FA
WTCR
Guerrieri: “Lotterò fino alla fine”
2 ORE FA