Tiago Monteiro ha vinto Gara 1 della WTCR Race of Germany sul nebbioso Nürburgring Nordschleife.
Il pilota della ALL-INKL.DE Münnich Motorsport era scattato quarto con la sua Honda Civic Type R TCR, ma all'ultimo giro ha superato Yvan Muller sul lungo "Döttinger Höhe" conquistando uno storico successo.

Le Lynk & Co della Cyan Racing condotte da Muller e Yann Ehrlacher erano state in prima e seconda posizione, incalzate da Gabriele Tarquini, salito dal quinto al terzo posto alla curva 1, dove Norbert Michelisz è finito larghissimo perdendo posizioni.

Entrati nel Nordschleife, Muller si è trovato davanti ad Ehrlacher, Tarquini, Santiago Urrutia, Monteiro, Esteban Guerrieri e al Goodyear #Followtheleader Néstor Girolami.

Sul "Döttinger Höhe", Tarquini ha iniziato a prendere la scia delle Lynk & Co con grande pressione, mentre Michelisz ha superato Jean-Karl Vernay.

Tarquini ha continuato a farsi vedere su Ehrlacher, toccandolo anche sul posteriore prima di infilarlo nella parte centrale della pista.

Il "Cinghiale" ha raggiunto e superato anche Muller sul "Döttinger Höhe", poi però è andato largo alla "Tiergarten" dando modo al francese della Lynk & Codi tornare davanti. Il pilota della BRC alla curva 1 si è trovato Urrutia all'interno e per resistergli è finito di nuovo largo, con i rivali a passarlo. Muller è ha iniziato l'ultimo giro davanti a Monteiro, Urrutia, Guerrieri, Michelisz, Tarquini ed Ehrlacher.

Sul solito "Döttinger Höhe", Monteiro ha superato Muller andando ad agguantare la vittoria. "Al primo giro pensavo di non farcela, ma ho tenuto la concentrazione spingendo al massimo e l'occasione si è materializzata quando Gabriele è finito lungo alla curva 1. Avevo un piano e ha funzionato".

Muller ha ammesso di non poter fare molto per resistere alla Honda: "Ci sono andato vicino, ma non è stato sufficiente. Sapevo che poteva succedere questo, forse dovevo lasciare passare Yann che era un po' più veloce di me".

Urrutia completa il podio con la Lynk & Co della Cyan Performance davanti a Guerrieri, Michelisz, Tarquini e all'Audi RS 3 LMS di Tom Coronel, che vince il WTCR Trophy per gli indipendenti.

Ehrlacher, Girolami e Vernay completano la Top10, a punti vanno anche Nathanaël Berthon (Audi), Attila Tassi (Honda), Thed Björk (Lynk & Co), Luca Engstler (Hyundai) e Gilles Magnus (Audi).

Gara 2 della WTCR Race of Germany partirà alle 10;20.
WTCR
PURE ETCR, via alla serie: vi spieghiamo il Draw
7 ORE FA
The post WTCR Gara 1: Monteiro passa Muller e vince appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Anteprima: WTCR Race of Portugal
IERI A 10:58
WTCR
Il PURE ETCR del promoter WTCR Eurosport Events pronto ad elettrizzare Vallelunga
IERI A 08:27