Un’altra pagina importante della storia dell’alpinismo è stata scritta. Il K2, l’ultimo 8000 ancora inviolato in inverno, è stato conquistato dal team nepalese composto da Nirmal Purja, Gelje Sherpa, Mingma David Sherpa, Mingma Tenzi Sherpa, Dawa Temba Sherpa, Pem Chhiri Sherpa, Mingma G. Sherpa, Kili Pemba Sherpa, Dawa Tenjing Sherpa e Sona Sherpa. La comunicazione ufficiale, confermata dall'ufficio del turismo pakistano, è arrivata nel pomeriggio - ora locale - quando il gruppo degli sherpa, una volta arrivato sulla cima di 8.611 metri, ha affidato il messaggio al capo spedizione Chhang Dawa Sherpa:
Ce l’abbiamo fatta. Credetemi, abbiamo compiuto quel viaggio che finora non era mai stato portato a termine fino in cima! La "Montagna Selvaggia" del Karakorum è stata salita nella stagione più pericolosa: L’INVERNO. Gli alpinisti nepalesi hanno finalmente raggiunto la vetta del K2 (Chhogori 8611m), questo pomeriggio alle 16:58 ora locale.
Xtreme Sports
La sfida più spettacolare tra una Red Bull Racing Honda e un aereo
15/06/2021 A 11:01
Non si hanno ancora molte informazioni se non che sia stato utilizzato ossigeno supplementare. Ora inizia la delicata fase di discesa per rendere ancora più epica questa straordinaria impresa. La prima spedizione vincente sul K2 è datata 1954 quando il 31 Luglio gli italiani Achille Compagnoni e Lino Lacedelli raggiunsero la vetta.

Super Bassino vince ancora in gigante: riguardala

Xtreme Sports
Dal vulcano alle cascate: l'incredibile discesa della stella del kayak
01/04/2021 A 15:55
Xtreme Sports
Tamara Lünger e il K2: "I miei compagni morivano"
11/03/2021 A 16:34