Creato nel 1943, lo scopo del Royal Windsor Horse Show fu il primo ad aiutare a raccogliere fondi per lo sforzo bellico. Da allora, la competizione è diventata una tradizione. Ora è l’unico evento in Gran Bretagna che ospita competizioni internazionali in Showjumping, Dressage, Driving and Endurance.
Sicuramente attratti dall’ottimo montepremi, compresi i €500.000 per il Grand Prix di domenica, sedici tra i venti migliori rider del mondo di salto ostacoli saranno in competizione. Tra questi, Lorenzo De Luca, rientrato da Shanghai, dove ha preso parte alla quarta tappa del Longines Global Champions Tour. Sotto la sella del 1° aviere ci saranno Evita Van’t Zoggehof, Amarit D’amoure Cheindira. 
Insieme a lui il numero uno del mondo Steve Guerdat che difenderà i colori della Svizzera insieme al compatriota Martin Fuchs. Tra i big da affrontare spicca il campione europeo e numero due al mondo Peder Fredricson e il collega Henrik von Eckermann. Tra i grandi campioni che hanno viaggiato a Windsor, possiamo citare anche Christian Alhlmann e Daniel Deusser, l’americano Kent Farrington e Laura Kraut, l’austriaco Max Kühner, il belga Niels Bruynseels, Pieter Devos, Nicola Philippaerts, Jos Verlooy e Grégory Wathelet, il canadese Eric Lamaze e Tiffany Foster, l’irlandese Bertram Allen e naturalmente numerosi cavalieri britannici come Scott Brash, Ben Maher, Laura Renwick, John, Michael, Robert Whitaker e Guy Williams. Con questo numero di campioni, lo spettacolo promette di essere sorprendente ma gli spettatori dovranno attendere il Grand Prix di domenica per sapere il nome del nuovo principe o principessa di Windsor!
3-Cushion Billiards
Dopo otto anni l’Italia torna a Spruce Meadows in Coppa delle Nazioni
08/09/2017 ALLE 13:31
Nelle altre discipline, ventotto atleti gareggeranno nel CAIO4*. Tra questi, l’austriaco Boyd Exell è il grande favorito ma la vittoria non sarà facile in quanto forti avversari saranno a Windsor come Nederland Koos de Ronde, Ijsbrand e Bram Chardon, Amercia a Chester Weber o in Belgio Glenn Geerts e Edouard Simonet. Nel CDI4 *, i piloti britannici sono molto amati dagli cavalieri come Richard Davison, Charlotte Dujardin o Carl Hester che proveranno a brillare di fronte al pubblico di casa.