Con il ritiro di Daniele Cavaliero dal basket giocato, lascia anche il giocatore con più presenze in Serie A tra quelli che erano ancora in attività. Il playmaker e tiratore classe 1984, nato a Oggiono, in Brianza, ma cresciuto a Trieste, ha totalizzato 646 presenze nel massimo campionato, la prima delle quali il 31 ottobre 1999 in un Virtus Roma-Trieste, appena 15enne. Cavaliero si trova al 23esimo posto della classifica All-Time capeggiata da Dan Gay, centro americano naturalizzato italiano con 843 gettoni tra la metà degli anni ottanta e il 2008, davanti al leggendario Dino Meneghin con 834, ad Antonello Riva con 797, e a Francesco Vescovi con 793.
PosizioneGiocatorePresenze in Serie A
1Dan Gay843
2Dino Meneghin834
3Antonello Riva797
4Francesco Vescovi793
5Walter Magnifico760
6Renzo Vecchiato728
7Riccardo Pittis708
8Alessandro Tonolli700
9Pierluigi Marzorati693
10Domenico Zampolini687
23DANIELE CAVALIERO646
Fonte Lega Basket
Serie A
Cavaliero lascia a 38 anni: "Mi ritiro. Che bello che è stato"
08/08/2022 ALLE 16:07
"Chiudere è difficilissimo. Si inizia a farsi domande che prima erano solo questioni teoriche. Io la vita l'ho spesa con un pallone sotto il braccio. Sogni, rinunce, quotidianità. Sempre nel segno del basket. E ci si chiede quale direzione da prendere, dove andare. Il futuro? In tempi non sospetti avevo iniziato a parlare con la società del futuro, in queste settimane queste conversazioni sono diventate più assidue per vedere se c'è la possibilità di iniziare un nuovo percorso insieme. Ma in questo momento la priorità è dare una stabilità alla Pallacanestro Trieste", ha detto Cavaliero in un'intervista a "Il Piccolo".

David Moss, Germani Brescia, Serie A 2021-22

Credit Foto Getty Images

Con l'addio di Cavaliero, che è anche 11esimo All-Time per numero di assist in A con 1114 (primo Pozzecco con 1772, ndr), il giocatore con più presenze in campionato fra quelli ancora in attività è David Moss. Il veterano e capitano della Germani Brescia è a quota 438 a partire dalla stagione 2008, lui che ha vestito anche le maglie di Teramo, Virtus Bologna, Siena e Olimpia Milano. Primatista di presenze, ma non il giocatore più anziano David Moss, che il prossimo 9 settembre compirà 39 anni: il titolo di "vecchietto" della A è invece di Carlos Delfino che il 29 agosto spegnerà 40 candeline, e che vanta 203 gettoni in Serie A nella sua carriera tra Reggio Calabria, Fortitudo Bologna e Pesaro.
Serie A
Cavaliero lascia a 38 anni: "Mi ritiro. Che bello che è stato"
08/08/2022 ALLE 16:07
Serie A
Highlights: Trieste-Treviso 84-83
08/05/2022 ALLE 21:50