Dopo 30 anni la storia si ripete: dalla spedizione del bob giamaicano a Calgary 1988 nacque addirittura un film (Cool runnings - Quattro sotto zero), ora il paese caraibico festeggia di nuovo. Se l'avventura al maschile, dopo l'assenza a Torino 2006 e Vancouver 2010, è ripresa a Sochi 2014, ora ad ottenere la prima storica qualificazione è la formazione femminile. La pilota Jazmine Fenlator-Victorian, statunitense che ora compete per la Giamaica, e la coppia Carrie Russell - Audra Segree. Sia Russel che Segree sono state precedentemente due sprinter su pista e la prima ha contribuito alla vittoria di una medaglia d'oro per la staffetta giamaicana nel 2013 ai Mondiali di Atletica.
È uno dei momenti più felici della mia vita, mai avrei pensato di poter diventare una atleta di bob [Carrie Russell]
PyeongChang
Doppietta tedesca nel bob a 4: oro e argento ex-aequo con la Corea del Sud
25/02/2018 A 04:20
PyeongChang
La bobbista russa Seergeva ci ricasca: positiva al doping, terzo caso a PyeongChang
23/02/2018 A 09:55