Italia-Repubblica Ceca, amichevole andata in scena allo stadio Dall'Ara di Bologna, si è conclusa col punteggio di 4-0. Gara arbitrata dallo svizzero Lionel Tschudi. L'Italia, a segno con Immobile, Barella, Insigne e Berardi, si avvicina dunque nel migliore dei modi alla gara inaugurale degli Europei contro la Turchia. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match.

Le pagelle dell'Italia

Gianluigi DONNARUMMA 6 - Mai impegnato dai cechi. Un'uscita qua, un'uscita là e nessun intervento vero.
Amichevoli
Italia dominante: netto 4-0 alla Repubblica Ceca
04/06/2021 A 18:22
Alessandro FLORENZI 6 - Poco sollecitato in difesa, si produce in alcune sovrapposizioni, cercando l'intesa con Berardi (dall'87' Rafael TOLOI s.v.)
Leonardo BONUCCI 6,5 - Pare debba uscire ben presto, facendo preoccupare tutti in vista degli Europei. Ma non molla, resta in campo e gioca una gara solida, con un grande intervento risolutore nel finale.
Giorgio CHIELLINI 6,5 - Si fa superare a livello fisico solo una volta da Krmencik. Poi chiude a doppia mandata la strada che conduce nell'area azzurra (dal 66' Francesco ACERBI 6 - Completa il lavoro di Chiellini)
Leonardo SPINAZZOLA 6 - Non è travolgente sulla fascia sinistra come in altre occasioni, ma anche lui si rende protagonista di una buona partita (dal 66' Emerson PALMIERI 6 - Gioca un finale di gara di gestione)
Nicolò BARELLA 7 - Il tuttofare dell'Italia. Costruisce e difende, si inserisce e scambia con i compagni. Quasi manda Immobile in gol, poi si costruisce la palla del 2-0.
JORGINHO 6,5 - Potrà anche essere poco appariscente, ma con lui la manovra fila liscia. Gioca a uno o due tocchi e il pallone non lo butta via semplicemente mai (dal 66' Bryan CRISTANTE 6 - Entra bene in partita, dando vita all'azione del tris)
Manuel LOCATELLI 6 - Il meno appariscente dei tre centrocampisti. Comunque importante nell'economia del gioco azzurro e bravo nel frapporsi col corpo a un paio di conclusione avversarie.
Domenico BERARDI 7 - Mancini lo schiera dall'inizio e lui lo ripaga con un'altra prestazione di livello, tra iniziative e il bel gol che chiude il risultato (dal 78' Federico CHIESA s.v.)
Ciro IMMOBILE 7,5 - Segna e serve un assist al bacio al "gemello" Insigne. In generale, si dimostra brillante e in forma. Il centravanti titolare contro la Turchia sarà lui (dal 78' Giacomo RASPADORI s.v.)
Lorenzo INSIGNE 7,5 - Classe e fantasia al servizio della squadra, nel giorno del suo 30° compleanno. Tra una giocata qualitativa e l'altra, apre l'azione del vantaggio, segna il gol del 3-0 e consente a Berardi di firmare il poker.
Ct. Roberto MANCINI 7,5 - Com'è bello veder giocare la sua Italia. Anche in amichevole. Qualità, meccanismi oliati, senso di appartenenza alla maglia. I presupposti per far bene all'Europeo ci sono tutti.

Ciro Immobile in gol in Italia-Repubblica Ceca

Credit Foto Getty Images

Le pagelle della Repubblica Ceca

Pavlenka 5,5; Coufal 5, Brabec 5, Celustka 5 (46' Zima 5), Boril 5; Kral 5; Masopust 5 (61' Sevcik 5,5), Darida 5,5 (81' Sadilek s.v.), Barak 5,5 (46' Soucek 5), Jankto 5,5 (61' Vydra 5,5); Krmencik 5 (46' Schick 5). Ct: Silhavy 5

Gravina: "Rinnovo con Mancini al 2026: c'è lungimiranza"

Qualificazioni Mondiali Europa
Mancini, che guaio: Verratti salta Italia-Svizzera
16 ORE FA
Qualificazioni Mondiali Europa
Italia a rischio spareggi? I criteri per conquistare il 1° posto
12/10/2021 A 22:39