Notizia triste per il calcio: la Cavese, formazione del girone C della Serie C, perde il proprio vice allenatore Antonio Vanacore. Aveva solo 45 anni, è morto dopo aver contratto il Covid-19.
Il vice di Sasà Campilongo era risultato positivo al Covid nelle scorse settimane, era stato ricoverato in ospedale a fine febbraio. A marzo era stato trasportato in rianimazione a Frattamaggiore.
Calciomercato 2020-2021
Roma-Shomurodov, è fatta: operazione col Genoa da 20 milioni
4 ORE FA
"La Cavese 1919 comunica con immenso dolore, la scomparsa del vice allenatore Antonio Vanacore. Alla sua famiglia l’abbraccio e la vicinanza della società, della squadra e di tutto il popolo Aquilotto. Ciao Antonio, uomo e professionista insostituibile".

La sua carriera

Nato a Pozzuoli il 20 luglio del 1975, Vanacore era un terzino sinistro, in carriera aveva anche vestito la maglia del Benevento in Serie C. Nel 2013 la chiusura con il calcio giocato con il Castrovillari, poi l'inizio della carriera da vice-allenatore: Aversa Normanna, Savoia e poi Cavese.

Gasperini: "Da presuntuosi pensare di battere Real a tutti i costi"

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (29/07)
6 ORE FA
Serie A
5 sostituzioni in Serie A anche per la stagione 2021-2022
7 ORE FA