Il cerchio si fa sempre più stretto: per Zlatan Ibrahimovic, in Italia, restano solo Milan e Napoli. Intervenuto a margine della mostra sui 110 anni del Bologna infatti il direttore sportivo dei rossoblù Walter Sabatini ha annunciato che non sarà lo svedese il rinforzo invernale per l'attacco dei felsinei: “Ibrahimovic non verrà a Bologna: ha fatto altre scelte”.
Una dichiarazione secca quella di Sabatini, che toglie una delle tre contendenti. Restano dunque di fatto solo Milan e Napoli, coi rossoneri ampiamente favoriti. Anche in conferenza stampa pre-Genk Ancelotti ha risposto a una domanda su Ibrahimovic, scherzando però – o almeno dando la sensazione – con i giornalisti: “Ibra? L’ho sentito ieri. E’ a Los Angeles, c’è bel tempo”.
Calciomercato
Ibra spinge per il rinnovo, imminente l'incontro con il Milan
06/06/2022 A 12:27
Vedremo dunque nei prossimi giorni come si delinearà la strada dello svedese. Quel che è certo è che Bologna, ipotesi affascinante ipotizzata proprio da Sabatini non molto tempo fa, non è più un’opzione percorribile.
Calciomercato
Leão vale 120 milioni. E adesso cosa farà il Milan?
26/05/2022 A 16:57
Serie A
Ibra-Milan, e ora? Le 4 domande sul futuro dello svedese
25/05/2022 A 15:38