Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Vlahovic, niente rinnovo: Milan e Roma pronte all'assalto
15/03/2021 A 08:22

Milan, Vlahovic e Vlasic nel mirino

Si scalda il mercato del Milan e La Gazzetta dello Sport racconta le mosse Champions dei rossoneri. "Vlahovic e Vlasic nel mirino" scrive il quotidiano rosa oggi in edicola. Il rinnovo di Ibra è all'orizzonte ma serve un centravanti che sia in grado di far rifiatare lo svedese. Nel mirino c'è Dusan Vlahovic, prossimo avversario con la Fiorentina.
La nostra opinione: valutazione sui 40 milioni, Commisso fa muro. Il contratto del giovane serbo classe 2000 è in scadenza nel 2023 e al momento non sembra aver intenzione di rinnovare. Tutto è fluido. Così come i riscatti di Brahim Diaz e Meitè dal Real e dal Torino e così come il futuro di Calhanoglu, con il quale manca ancora l'intesa sul rinnovo. Segnalati contatti con Nikola Vlasic, centrocampista offensivo di 23 anni del Cska Mosca, che ha una valutazione che si aggira sui 30 milioni.

Barcellona, contatto per Haaland

La presidenza di Joan Laporta promette forti emozioni. Il massimo leader blaugrana farà tutto il possibile per chiudere un 'crack' di alto livello che aumenterà le chance del Barça per il successo sportivo. Così apre Sport. Molti nomi sono passati sul suo tavolo, ma l'obiettivo principale è Erling Haaland, attaccante del Borussia Dortmund che stupisce il mondo con la sua capacità innata di segnare.
La nostra opinione: il rapporto di Laporta con Mino Raiola è molto buono e coincide anche con quello che l'agente ha con l'attuale segreteria tecnica del Barça. Questo è un punto che può chiaramente giocare a favore degli interessi blaugrana, anche se sarà il giocatore stesso a decidere il suo destino. E, oggi, non si può escludere che continuerà ancora una stagione al Dortmund, nonostante le offerte che avrà sul tavolo. Il Borussia Dortmund insiste sul fatto che questa estate non è prevista una clausola rescissoria di 75 milioni di euro per la sua partenza e che il prezzo finale sarà fissato dal club tedesco. Ma sembra anche che questa famosa clausola potrebbe entrare in vigore il 30 giugno 2022 quindi se il BVB vorrà fare cassa, questa è l'estate ideale per vendere sopra i 100 milioni di euro. A parte il prezzo bisognerà poi aggiungere le ingenti commissioni dell'operazione.

Mbappè-Haaland show, Chiesa "intruso": la top11 degli ottavi

Belotti: ultimatum al Toro

Secondo Tuttosport, Andrea Belotti ha dato una sua risposta al Torino in merito al futuro. Ovvero rimarrà in un progetto nuovo e diverso per non lottare più per la salvezza. Il suo contratto scade a giugno 2022.
La nostra opinione: il Gallo deve prendere una decisione sul rinnovo e la situazione è apertissima, perché le squadre interessate non mancano ma Belotti ha dato l’apertura a rimanere al Toro…alle sue condizioni. In estate Urbano Cairo potrebbe sacrificarlo e cederlo, onde evitare di perderlo a parametro zero dopo qualche mese. La Roma da tempo è sulle tracce del numero 9 granata, soprattutto in caso di mancato riscatto di Borja Mayoral dal Real Madrid e di addio di Edin Dzeko. Occhio però alle milanesi: Belotti da bambino aveva come idolo Andrij Shevchenko ma nella Milano rossonera c'è aria di rinnovo per Zlatan Ibrahimovic. Se restasse lo svedese, sarebbe difficile trovare spazio. Mentre nella Milano nerazzurra c'è quell'Antonio Conte che lo fece esordire in Nazionale. Belotti sarebbe il perfetto backup per i titolari Lautaro Martinez e Romelu Lukaku.

Pioli: "Ibra bravo a Sanremo? Non so, non l'ho visto"

Serie A
Vlahovic show: "Mi sono comprato al Fantacalcio"
14/03/2021 A 10:33
Champions League
Haaland mostruoso: 20 gol in 14 gare di Champions! E' record
10/03/2021 A 00:56