La Juventus femminile era partita bene nella fase a gironi di Champions (prima partecipazione storia) con la vittoria sul Servette, ma alla prima in casa la formazione di Montemurro si è dovuta arrendere al Chelsea, vice campione d'Europa.
Allo Stadium - con 20 mila spettatori al seguito - finisce 2-1 per le britanniche. A segno Cuthbert che apre al 31', ma dopo neanche 6 minuti arriva il pareggio di Bonansea servita da Boattin. Nella ripresa di nuovo avanti il Chelsea con il gol di Harder.

Tabellino

Serie A
Contusione alla caviglia per Abraham: "Juve? Posso farcela"
13/10/2021 A 20:17
Juventus-Chelsea 1-2 (1-1 primo tempo)
JUVENTUS (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf, Gama, Salvai (73' Lenzini), Boattin; Rosucci (81' Caruso), Junge-Pedersen (89' Zamanian), Cernoia; Bonansea (72' Bonfantini), Girelli (81' Staskova), Hurtig. All. Joe Montemurro
CHELSEA (3-4-3): Berger; Bright, Carter, Eriksson; Cuthbert (66' Fleming), Leupolz, So-Yun Ji (74' Ingle), Reiten; Kirby (73' J.Andersson), Kerr, Harder. All. Emma Hayes
Marcatori: 31' Cuthbert (C); 37' Bonansea (J); 69' Harder (C)
Arbitro: Martincic (Croazia)

Mourinho e il gesto dell'orecchio dopo Juve-United: "Offeso per 94'"

Serie A
Allegri-Mourinho, da "patetico" all'orecchio: tutte le provocazioni
13/10/2021 A 19:29
Serie A
Moggi: "Calciopoli? Pensai al suicidio. Quella Juve mio capolavoro"
13/10/2021 A 14:22