===Le pagelle della LAZIO===

Thomas STRAKOSHA 6,5 – Provvidenziale un intervento su Emerson nella ripresa. Attento nelle uscite, in crescita costante.
BASTOS 6,5 – Mezzo voto in meno per qualche errore di troppo in impostazione. Bravo nei costanti ancitipi su Salah.
Coppa Italia
Milinkovic-Immobile: la Lazio surclassa la Roma, 2-0 nel match d'andata
01/03/2017 ALLE 18:58
Stefan DE VRIJ 7,5 – Due salvataggi in acrobazia maestosi nel primo tempo. Chiude tutto, di testa e di piede. Preciso, concentrato, pulito. Grande partita.
WALLACE 7 – Più attento rispetto al derby di campionato. L’errore di qualche mese fa non gli pesa e anzi lo sprona a non sbagliare nulla. I duelli aerei con Dzeko sono tosti, le chiusure su Nainggolan perfette.
Dusan BASTA 6 – Uno dei meno in evidenza. Davanti si trova un Emerson abbastanza ispirato e lotta alla pari.
Marco PAROLO 6,5 – Ammonito, salterà il ritorno. Va vicino al gol con una bordata delle sue. Mette il piede ovunque, per contrastare qualsiasi pallone passi dalle sue parti.
Lucas BIGLIA 7 – Lavoro oscuro, ma prezioso. Cresce col passare dei minuti e nella ripresa è abilissimo nel gestire palloni complicati.
Sergey MILINKOVIC-SAVIC 8 – Prima impegna Alisson, poi trova il meritato gol con un sinistro in inserimento. Centrocampista ultra moderno, che oltre ad essere fortissimo nel gioco aereo, ha anche ottime doti tecniche. A tutto campo, per tutto il match.
Jordan LUKAKU 7 – Un gran bel primo tempo. Crossa, spinge, mette in difficoltà sia Peres che Rudiger. Nella ripresa si gestisce e quando attacca crea sempre qualcosa. Merita più spazio. (Dall’80’ CRECCO SV)
FELIPE ANDERSON 7 – L’assist del gol (il 10° stagionale in tutte le competizioni), ma anche tanto movimento alle spalle di Immobile. Impreciso in alcune scelte su possibili contropiedi pericolosi. (Dal 67’ KEITA 7 – Assist anche per lui. Perfetto nel sostituire Anderson e nell’imitarne ruolo e qualità. L’azione del secondo gol è spaziale)
Ciro IMMOBILE 7,5 – Sbuca dappertutto. Corre come un dannato, va al tiro, scambia con Anderson e Lukaku. Generosità quasi eccessiva, che viene premiata anche dal gol del 2-0. Manolas e Fazio se lo sogneranno stanotte.
ALL. SIMONE INZAGHI 7,5 – Sceglie il 3-5-2 e confonde le idee a Spalletti. Azzecca tutto: uomini, tattica, cambi. Una gara preparata alla perfezione. Chapeau.

Lazio Roma 2017

Credit Foto LaPresse

===Le pagelle della ROMA===

ALISSON 6,5 – Vola su Milinkovic e Immobile, non può nulla sui gol. Quando la Lazio tira, lui c’è.
Antonio RUDIGER 5 – Non si intende con Peres, non capisce i tagli di Milinkovic e Parolo. Imbambolato.
Federico FAZIO 5 – Stranamento impreciso. Sbaglia in impostazione, ma Anderson lo grazia. Lento nel comprendere i movimenti del brasiliano e di Immobile. Una serata no.
Kostas MANOLAS 4,5 – Mai visto così in difficoltà da quando veste la maglia della Roma. Immobile lo tormenta, Anderson lo brucia, Keita lo mette in imbarazzo. Malissimo.
Bruno PERES 5 – Brutto cliente Lukaku. Soffre e non attacca nella prima frazione. Nella ripresa anche peggio, visto che si propone di rado. (Dall’86’ TOTTI SV)
Leandro PAREDES 5 – La regia nel primo tempo non si vede. Roma piatta e con poche idee in verticale. Nella ripresa prova un paio di conclusioni sbilenche e poi viene sostituito. (Dal 64’ PEROTTI 5,5 – Poca sostanza. Entra col fioretto, in una partita non adatta al fioretto)
Kevin STROOTMAN 5 – Giù di tono. Non ha il passo giusto, non ha la gamba delle serate migliori. Ogni duello con Milinkovic lo vede ko.
EMERSON Palmieri 6,5 – Nel primo tempo è il migliore della Roma o quantomeno uno dei pochi a giocare ai soliti livelli. Nella ripresa è quello che crea l’occasione migliore, con un sinistro deviato che impegna Strakosha.
Mohamed SALAH 5 – Sbuccia un paio di conclusioni da buona posizione. Viene anticipato di continuo da Bastos. Si vede poco nel complesso. Prova insufficiente, nonostante un palo scheggiato ad inizio ripresa. (Dal 69’ EL SHAARAWY 5 - Nessun apporto alla squadra. Timido e nascosto)
Radja NAINGGOLAN 6 – Sufficiente, perché corre per quattro e si sacrifica anche per qualche suo compagno non proprio in stato di grazia. Prova a mandare in porta Salah e Dzeko, che non concretizzano.
Edin DZEKO 5,5 – Sfiora il gol tre volte nel primo tempo, ma non trova la porta. Anche nella ripresa non riesce a incidere.
ALL. LUCIANO SPALLETTI 5 – Male tutto. Squadra stanca, priva di verve e di agonismo. Passo indietro e sconfitta pesante.
***
Calciomercato
Roma, ecco Solbakken! L'esterno norvegese è arrivato a Fiumicino
21/11/2022 ALLE 15:30
Serie A
Roma-Karsdorp al capolinea: di nuovo assente ingiustificato
21/11/2022 ALLE 13:04