Gruppo A

Lione-Rangers 1-1; Sparta Praga-Broendby 2-0
Pari e patta tra Lione e Rangers, che passano rispettivamente come prima e seconda del girone. Vantaggio scozzese al 42' con Wright: staffilata dal limite con deviazione dal limite che spiazza il portiere del Lione Pollersbeck. In apertura di ripresa, pareggio: rasoterra incrociato del giovanissimo talento del club transalpino Cherky, ma decisiva la deviazione nella propria porta del numero 3 dei Rangers Bassey. Ai sedicesimi di Conference League, come terza classificata, va lo Sparta Praga, vittorioso 2-0 col Broendby, con prima rete dell'ex Fiorentina Hancko, con un sinistro a giro su punizione dal limite. La classifica finale: Lione punti 16 (agli ottavi di EL); Rangers 8 (ai sedicesimi di EL, con spareggio contro le terze di Champions); Sparta Praga 7 (ai sedicesimi di Conference League); Broendby 2.
Serie A
Insigne e Fabian tornano negativi: obiettivo Juve-Napoli
29/12/2021 A 12:55
CALENDARIO E RISULTATI | CLASSIFICHE | MARCATORI | NOTIZIE

Lione vs Rangers

Credit Foto Getty Images

Gruppo B

Sturm Graz-Monaco 1-1; Real Sociedad-PSV Eindhoven 3-0
Conta nulla il risultato in Austria, con Monaco già certo del primo posto e Sturm Graz dell'ultimo: finisce 1-1. Conta moltissimo, invece, la gara ell'Anoeta, con la Real Sociedad che vince e scavalca al secondo posto il PSV Eindhoven con un roboante 3-0: doppietta del solito Oyarzabal (al 43' su rigore e al 62' su erroraccio difensivo di Gutiérrrez) e rete di Sorloth al 93' con un mancino al fulmicotone. Olandesi "retrocessi" in Conference. La classifica finale: Monaco punti 12; Real Sociedad 9; PSV 8; Sturm Graz 2.

Mikel Oyarzabal (Real Sociedad) esulta contro il PSV (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Gruppo C

Napoli-Leicester City 3-2; Legia Varsavia-Spartak Mosca 0-1
Erano già pronte le braccia al cielo per i tifosi napoletani, al rigore concesso al Legia Varsavia dopo un lunghissimo consulto VAR. Pekhart (che poco prima, in tuffo di testa, aveva colpito una clamorosa traversa), però, si fa parare la conclusione dal dischetto da Selikhov e lo Spartak vince 1-0 la partita in Polonia - con gol al 17' di Bakaev, un sinistro angolato su "orrore" difensivo di Nawrocki - e il girone C, in cui la band di Spalletti deve accontentarsi del secondo posto. La classifica finale: Spartak Mosca e Napoli punti 10; Leicester City 8; Legia Varsavia 6.

Legia Varsavia-Spartak Mosca (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Gruppo D

Anversa-Olympiacos 1-0; Fenerbahçe-Eintracht Francoforte 1-1
Poco da segnalare nel gruppo D, in cui i risultati strizzano l'occhio all'"omeostasi". Con Balikwisha, prima gioia per i belgi dell'Anversa, già eliminati, che ancorano i greci dell'Olympiacos al secondo posto. La classifica finale: Eintracht Francoforte punti 12; Olympiacos 9, Fenerbahçe 6; Anversa 5.

Fenerbahçe-Eintracht Francoforte, Europa League 2021-2022 (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Spalletti e il padel: "Vi spiego perché piace a tutti"

Serie A
Covid, anche Shevchenko positivo. Genoa in mano a Tassotti
28/12/2021 A 17:59
Serie A
Napoli, anche Lozano positivo al Covid: è emergenza in vista Juventus
28/12/2021 A 15:38