Succede tutto nel finale nel "Derbi del Turia" tra Valencia e Levante: padroni di casa avanti all'89' con Rodrigo, dopo l'espulsione al 74' del numero 9 ospite Roger Martí. Gara chiusa? Macché: al 98' arriva il pareggio di Melero su rigore, assegnato per il solito disastro difensivo di Diakhaby (già protagonista in negativo nella sfida-Champions all'Atalanta), che commette fallo sull'ex di turno Vezo appena dentro l'area. Finisce 1-1 sotto il tifo "registrato" del Mestalla (ovviamente vuoto) e trasmesso in filodiffusione. La formazione di Celades, a cui manca continuamente il colpo risolutore, si attarda ancora nella corsa Champions e non approfitta della sconfitta del Getafe a Granada, nella gara delle 19,30. Prezioso punto per il Levante, sempre più tranquillo a quota 34.

Il tabellino

Coppa del Re
Il Valencia raggiunge il Barcellona in finale di Coppa del Re: 1-0 al Betis con Rodrigo
28/02/2019 A 17:54
VALENCIA-LEVANTE 1-1
Valencia (4-4-2): Cillessen; Florenzi (57' Wass), Guillamon, Diakhaby, Gayà; Soler (68' Ferran Torres), Parejo, Coquelin, Guedes (87' Cheryshev); Maxi Gomez (56' Gameiro), Rodrigo. All.: Celades.
Levante (4-4-2): Aitor Fernandez; Miramon, Vezo, Postigo, Clerc; Campaña (84' Pablo Martinez), Vukcevic (74' Radoja), Rochina (61' Melero), Bardhi (74' Toño); Roger Martí, Morales (60' Borja Mayoral). All.: Paco Lopez.
Arbitro: Javier Alberola Rojas di Ciudad Real.
Gol: 89' M. Rodrigo (V), 98' rig. Melero (l).
Assist: Gayà (V, 1-0).
Note - Recupero: 2+9. Espulso: 74' Roger Martí (L) per doppia ammonizione. Ammoniti: Guillamon, Miramon.

La cronaca della partita in 10 momenti chiave

28' - SALVATAGGIO PROVVIDENZIALE DI FLORENZI! Questo dopo un contropiede rapidissimo giostrato da Clerc e dopo un erroraccio di Parejo su calcio di punizione per il Valencia: si riprende da un calcio d'angolo per il Levante!
29' - TRAVERSA PER IL VALENCIA! Il tiro a rimorchio di Soler, su bella iniziativa di Guedes sulla destra, va a stamparsi sul legno più alto. Deviazione quasi impercettibile ma decisiva di Aitor Fernandez! Padroni di casa vicinissimi al vantaggio.

Valencia-Levante, La Liga 2019-2020: la traversa colpita al 29' da Carlos Soler (Valencia) (Imago)

Credit Foto Imago

34' - RISPOSTA DEL LEVANTE con Bardhi, su palla di Miramon dalla destra: destro convinto e di poco alto sopra la traversa, con deviazione: è calcio d'angolo!
39' - DESTRO A GIRO DI GAYÀ! Non il suo piede preferito, su pressione di Miramon: la palla termina comunque di pochissimo fuori bersaglio: Valencia pericoloso.
45'+3 - PALO, MA IN FUORIGIOCO, DI DIAKHABY! Deviazione sul montante più lontano, sugli sviluppi di un calcio di punizione. La bandierina del guardalinee, però, è alzata.
67' - ATTENZIONE A RODIRGO! Il numero 19 del Valencia entra in area e scarica il destro: grande risposta in respinta di Aitor Fernandez!
74' - ROSSO PER ROGER MARTÍ! Doppio giallo per un fallo decisamente sciocco su Guillamon: Levante i dieci uomini!
83' - VALENCIA A UN SOFFIO DAL VANTAGGIO! Conclusione "di petto", in tuffo, di Rodrigo: Postigo salva sulla line ad Aitor Fernandez battuto. Ma viene segnalato il precedente offside di Gameiro.
89' - GOL DEL VALENCIA CON RODRIGO! Il numero 19 abbatte il muro del Levante: cross basso dalla sinistra di Gayà (servito dal filtrante di Guillamon con velo del neoentrato Cheryshev) e zampata vincente, da pochi passi, del numero 19 di casa, che al Mestalla non segnava da novembre!
98' - GOL DEL LEVANTE SU RIGORE TRASFORMATO DA MELERO! Penalty assegnato dopo consultazioni al VAR dopo la "cintura" di un sempre disastroso Diakhaby ai danni dell'ex di turno Ruben Vezo. Dal dischetto, Melero spiazza rasoterra Cillessen!

Il migliore

Gayà. Motorino della corsia mancina del Valencia, confeziona - tra i tanti conigli estratti dal proprio cilindro - l'assist vincente per Rodrigo.

Il peggiore

Diakhaby. Un altro disastro, l'ennesimo di una stagione da dimenticare per il centrale difensivo ex Lione, che cintura Vezo a tempo scaduto, regala il rigore al Levante e getta alle ortiche tutta la fatica fatta dai propri compagni per trovare il gol del vantaggio poco prima del 90'.

Il momento social

Granada-Getafe 2-1 [20' Timor (Ge), 70' aut. Djene (Gr), 79' Carlos Fernandez (Gr)]

Granada vittorioso in rimonta sul Getafe, in vantaggio al 20' grazie al potente mancino di Timor, che dal limite insacca su tocco in scivolata di Cucurella. Nella seconda metà della ripresa arrivano i gol dei padroni di casa: al 70', decisamente rocambolesca l'autorete di Djene, che devia maldestramente nella propria porta un pallone respinto dal portiere Soria sugli sviluppi di un calcio di punizione di Machis, "prolungato" in area di Carlos Fernandes. Quest'ultimo, 9' più tardi, firma l'acuto del definitivo 2-1: azione sviluppatasi sulla destra e doppia conclusione da parte del numero 24 biancorossoblu. La prima viene respinta da Soria, la seconda gonfia la rete. Tre punti d'oro per gli andalusi che, a quota 41, si portono all'ottavo posto e a ridosso della zona Europa. Il Getafe resta a 46, sempre nel limbo tra la zona Champions ed Europa League.

Carlos Fernandez of Granada CF celebrates scoring his team's goal during the Liga match between Granada CF and Getafe CF at Nuevo Los Carmenes stadium on June 12, 2020 in Granada, Spain

Credit Foto Getty Images

Bentornata Liga! Tutto quello che devi sapere sulla ripartenza del calcio spagnolo in 2 minuti

Liga
Insulto razzista, il Valencia lascia il campo
04/04/2021 A 17:30
Liga
Tonfo in casa dell'Atletico! Vince il Levante 2-0
20/02/2021 A 15:15