Finisce 0-0 il match tra Real Madrid e Villarreal, valido per la settima giornata di Liga spagnola. Un passo indietro per l'armata di Ancelotti che, dopo quatto vittorie di fila in campionato, impattano contro la squadra di Emery. Un pareggio che, per quello che si è visto, va quasi stretto agli ospiti, più pericolosi sotto porta e meglio messi in campo.
Ma parliamo del match: Valverde per la prima volta in campionato da terzino, mentre Asensio è a centrocampo. Madrid opaco al Bernabeu, il Villarreal gioca sicuramente meglio nei primi 45'. Ospiti più vivaci e pericolosi, ma soprattutto fanno un enorme possesso palla con statistiche anche del 66%, roba mai vista nel Real di Ancelotti in casa. A onor del vero bisogna dire che, nonostante le difficoltà, i padroni di casa hanno comunque occasioni per passare avanti nel primi tempo.
Il Real parte bene nella ripresa con un bel colpo di testa di Militao che spaventa Rulli, ma è ancora il Sottomarino Giallo ad essere pericoloso con Danjuma e Paco Alcacer, ma Courtois respinge ogni tiro. Gli ospiti viaggiano a oltre un centinaio di passaggi in più rispetto ai padroni di casa, ma il gol non arriva. Nel finale i blancos spingono, aiutati dal pubblico, ma il massimo che creano è un colpo di testa di Isco, sventato da Rulli. Finisce 0-0.
Liga
Barça-Real senza Messi e CR7: che senso ha questo Clasico?
5 ORE FA
Il Madrid non vince, ma nemmeno perde. E' sicuramente questa la notizia più importante per Ancelotti che, anche in una serata difficile e complicata, non escono sconfitti. E poi arriva anche la sconfitta dell'Atletico, che lascia il Real in testa alla classifica.

Real Madrid, Villarreal

Credit Foto Getty Images

Il tabellino

REAL MADRID (4-3-3): Courtois, Nacho, Valverde, Alaba, Militao, Modric (dal 70' Hazard), Casemiro, Asensio (dal 79' Isco), Rodrygo (dal 46' Camavinga), Vini Jr., Benzema.
VILLARREAL (4-3-3): Rulli, Foyth (dall'86' Gaspar), Pau, Alberto, Albiol, Coquelin (dal 58' Gomez), Parejo, Capoue, Paco, Alcacer (dal 58' Dia), Yeremy (dall'85' Trigueros), Danjuma (dall'85' Rube Pena).
GOL: Nessuno
AMMONITI: Vinicius (R), Coquelin (V), Gomez (V),
ESPULSI: Nessuno

Real Madrid, Villarreal

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 8 momenti

11' PARATONA DI COURTOIS: Danjiuma scappa in fascia, salta Valverde, si accentra e tira rasoterra, tuffo fantastico del portiere belga che mette in corner.
21' BENZEMA SVEGLIA IL MADRID: Vinicius serve il francese al limite dell'area che scaglia subito il destro dalla distanza, di pochissimo a lato.
23' TIRO CROSS DI RODRIGO: Occasione un po' casuale del Madrid col brasiliano che impegna il portiere con un tiro cross insidiosissimo e il portiere è costretto a mettere in corner in tuffo.
37' CHE AZIONE DI DANJUMA: Bravissimo in area l'attaccante a girarsi e a provare il sinistro, alto non di molto.
50' MILITAO DI TESTA: Punizione per il Real: palla in mezzo di Asensio per Militao che colpisce perfettamente di testa ma in tuffo la mette fuori di nulla.
53' COURTOIS SU DANJUMA! Altra bella azione di Foyth, mette a lato per Danjuma che prova il tiro di destro, Courtois respinge e Militao mette in corner.
57' BRIVIDO PER IL REAL: Palla a lato per Capoué che fa sponda, Alcacer mette in mezzo per Parejo che a porta vuota arriva in ritardo e non riesce a ribadire in rete.
81' ISCO DI TESTA! Hazard mette in mezzo, il neo entrato colpisce di testa da pochi passi, deviazione involontaria di Vinicius di pancia, il pallone finisce casualmente addosso a Rulli che respinge.

Real madrid, villarreal

Credit Foto Getty Images

La statistica chiave

Sono 25 partite consecutive senza sconfitte per il Real Madrid in Liga.

Il momento social

Il migliore

Juan FOYTH: Grandissima partita giocata dal terzino destro che, aiutato da un perfetto Albiol, si permette il lusso di spingersi molte volte in avanti, creando tantissimi problemi alla retroguardia avversaria. Tanti i cross e le azioni create dai suoi piedi.

Il peggiore

VINICIUS: Ci prova il brasiliano, ma sbaglia veramente tanto. Molto generoso in termini atletico, poco lucido sotto porta.

Locatelli-Juve, che accoglienza! Applausi e l'abbraccio dei tifosi

Champions League
Manita di Ancelotti a De Zerbi: Shakhtar-Real 0-5!
19/10/2021 A 18:46
Calciomercato 2020-2021
Leonardo: "Donnarumma mai contattato prima di giugno. Real da sanzionare"
09/10/2021 A 17:32