Ibra perde e non ci sta. Niente di nuovo, visto il carattere focoso del personaggio: i suoi Los Angeles Galaxy perdono 5-3 nel derby valido per la semifinale di Western Conference in MLS e sono fuori dalla corsa per il titolo. Una grande delusione per lo svedese che ci teneva, almeno quest'anno, a guidare la propria squadra verso il successo. Non sarà così.

Ibra segna un gol - grazie alla gentile concessione del portiere avversario - ma non può nulla contro uno scatenato Carlos Vela (proprio con lui ci fu un'aspra polemica tempo fa), autore di una doppietta nel primo tempo, e i suoi compagni. Finisce 5-3 e i Galaxy sono out, ancora una volta.

MLS
Higuain: “Non sento la pressione, l’ho sempre avuta”
08/10/2020 A 07:05

E mentre Zlatan lascia il campo a testa china, ecco il fattaccio: qualche tifoso evidentemente si rivolge a lui in tono di scherno, Ibra non ci pensa due volte e per tutta risposta si prende in mano genitali e li mostra al tifoso.

Il contratto dello svedese scade a dicembre: se dovesse decidere di lasciare la MLS non sarebbe certo il migliore degli addii. Ma mai come in questo caso è meglio aggiungere... TO BE CONTINUED!

Ibrahimovic: "Se Ancelotti mi ha telefonato? Tutti chiamano Zlatan, vuoi anche tu il mio numero?"

MLS
Higuain si sblocca in MLS: gran punizione e tre punti
08/10/2020 A 06:35
MLS
La MLS chiama Balotelli: "Mario vieni da noi a gennaio, abbiamo bisogno di te"
26/11/2019 A 14:35