===Le pagelle dell’ITALIA===

Laura GIULIANI 5,5 – Nessun miracolo, tante buone uscite, ma anche poca reattività in entrambi i gol subiti.

Calcio
Linari: "Sogno di dedicare un gol alla mia compagna. Omosessualità? In Italia si ha paura"
18/10/2019 A 18:15

Alia GUAGNI 6 – Il compito più difficile: tenere la Van de Sanden. Se la cava abbastanza, soffrendo però nella ripresa con l’ingresso si Beerensteyn.

Sara GAMA 6,5 – Imperiale. Copre, chiude, fa bene le diagonali e corre fino al 90’. La sua è una buona partita.

Elena LINARI 5,5 – Fatica con Miedema, pagando dazio fisicamente. Un paio di falli evitabili, qualche piccola distrazione.

Elisa BARTOLI 6 – Gioca a destra, adattata su Martens. Non demerita, anche se fatica a proporsi come al suo solito. Esce per un problema muscolare. (Dal 46’ BOATTIN 5,5 – Insomma. Entra, ma nel momento peggiore dell’Italia. Soffre e rincorre.)

Valentina BERGAMASCHI 6,5 – Una delle migliori. Nel primo tempo in mezzo è incontenibile. Recupera, crea, corre, tira. Finisce la benzina nel secondo tempo. (Dal 75’ SERTURINI 6 – Esordio nel finale. Combattiva e volenterosa)

Manuela GIUGLIANO 5 - La nostra stellina più giovane e promettente oggi è mancata. Senza la sua regia, l’Italia è crollata e ha subito la superiorità olandese. Prima partita negativa, dopo tanti exploit, in un Mondiale giocato ad altissimi livelli.

Valentina CERNOIA 6 – Nel primo tempo impressiona, per forza e concretezza. Cala nella ripresa e senza di lei l’Italia naufraga.

Aurora GALLI 5,5 – Meglio da subentrante, verrebbe da dire. Non entra in partita, non regge il ritmo, non riesce

Barbara BONANSEA 5,5 – Insomma. Molto generosa, ma poco in partita. Molto stanca, quasi provata, sin da subito. Giusto sostituirla. (Dal 54’ SABATINO 5,5 – Entra ma non incide. Nemmeno la sua fisicità riesce a far salire l’Italia nella ripresa)

Valentina GIACINTI 6 – Parte vibrante, va vicina al gol, ci prova, guizza, si sbatte. Impensabile chiederle di più.

CT. Milena BERTOLINI 5,5 - Insomma. Le scelte di oggi non convincono. Girelli nemmeno schierata, Galli in una posizione non sua, i terzini invertiti. L'Italia ha perso certezze sul più bello. Fino agli ottavi era stata perfetta.

===Le pagelle dell’OLANDA===


VAN VEENENDAAL 6 - VAN LUNTEREN 6,5, VAN DER GRAGT 7 (Dall’87 DEKKER SV), BLOODWORTH 6,5, VAN DONGEN 6 – GROENEN 6, VAN DE DONK 6,5, SPITSE 7,5 - VAN DE SANDEN 6 (Dal 56’ BEERENSTEYN 6,5), MIEDEMA 7 (Dall’87’ ROORD SV), MARTENS 6. CT. WIEGMAN 7

Mondiali femminili
Gli Stati Uniti si confermano: 2-0 all'Olanda e quarto titolo mondiale femminile
07/07/2019 A 16:58