SASSUOLO

Andrea CONSIGLI 6,5 - Sempre attento e sicuro nelle uscite alte. La parata migliore arriva proprio nel finale su una rasoiata di sinistro di Birsa destinata nell'angolino.
Pol LIROLA 6,5 - Nel primo tempo crea spesso la superiorità numerica sulla destra grazie all'intesa con Berardi, nella ripresa va anche vicino al gol ma Cragno dice di no a un suo destro da due passi.
Serie A
Sassuolo micidiale, Cagliari non pervenuto: 3-0 neroverde firmato Locatelli-Babacar-Matri
26/01/2019 A 13:44
Giangiacomo MAGNANI 6,5 - Ottima prova del centrale difensivo. Solo una leggerissima sbavatura a inizio ripresa che per poco non costa cara.
Federico PELUSO 6,5 - Gara impeccabile: praticamente non sbaglia un intervento. Sarebbe da 7 pieno, ma il cartellino giallo rimediato nel primo tempo per il fallo su Joao Pedro che lo salta netto gli abbassa la valutazione.
ROGERIO 6,5 - Grande corsa e piedi buoni. Va anche vicino al gol nella ripresa. Una spina nel fianco della difesa del Cagliari. Molto positivo.
Mehdi BOURABIA 6 - Gioca un buon primo tempo nel quale sfiora anche il gol su punizione. Cala un po' nella seconda parte ma si merita la sufficienza.
Francesco MAGNANELLI 6 - Partita d'esperienza quella del capitano, costretto a dare forfait nel finale per un problema fisico. Presenza non visibile ma preziosa in mezzo al campo.
dal 75' Alfred DUNCAN 6,5 - Da applausi la giocata e l'assist per il 3-0 di Matri. Numero d'altra scuola.
Manuel LOCATELLI 7 - Scegliamo lui come migliore in campo. Ritrova il gol in Serie A dopo oltre 2 anni con una zampata da centravanti, gioca con scioltezza e sbaglia pochissimi palloni. Deve solo imparare a essere più rapido con il pallone tra i piedi.
Domenico BERARDI 6,5 - Propizia il primo gol con un sinistro velenoso dal limite, serve un assist d'oro a Boga che non lo sfrutta. Molto vivace, gioca a tutto campo per la squadra.
Khouma BABACAR 6,5 - Buona prova. Dà una mano anche in fase difensiva contribuendo ad accorciare la squadra e trasforma con freddezza il rigore. Esce per un problema muscolare.
dal 70' Alessandro MATRI 7 - Ha 20 minuti a disposizione: prima sforna una magia sulla trequarti, poi chiude la partita con un sinistro da due passi. Impossibile chiedergli di più, bravissimo.
Filip DJURICIC 6,5 - Arretra il proprio raggio d'azione e si rende particolarmente utile in fase di raccordo tra centrocampo e attacco. Ha il merito di procurarsi il rigore del 2-0 con un interessante spunto in area.
dal 65' Jeremie BOGA 6 - Entra e dà vivacità alla manovra offensiva. Sfiora anche il gol con un destro dal limite a fil di palo, poi si mangia il 3-0 con un destro troppo timido.
All.: Roberto DE ZERBI 6,5 - La partenza di Boateng lo costringe a rivedere il reparto offensivo. La prima risposta della squadra è positiva, anche se l'intesa tra Berardi e Babacar non è delle migliori. Vittoria fondamentale per il morale.

Nicolò Barella e Filip Djuricic

Credit Foto Getty Images

CAGLIARI

Alessio CRAGNO 6 - Non impeccabile in occasione del gol di Locatelli quando non trattiene il sinistro di Berardi. Si riscatta con 3 ottimi interventi su Bourabia, Lirola e Boga. Senza di lui il passivo del Cagliari sarebbe stato decisamente più pesante.
Darijo SRNA 5 - Causa il rigore con un tocco ingenuo sul piede di Djuricic e in generale sembra attraversare un periodo di appannamento.
dal 77' Simone PADOIN s.v. - Entra nell'ultimo quarto d'ora, troppo poco per giudicarlo.
Fabio PISACANE 5,5 - Contro l'Empoli era stato uno dei migliori, stavolta non si può dire altrettanto. Emblematico lo scivolone nel primo tempo che per poco non manda in porta Babacar: non era in giornata.
Luca CEPPITELLI 6 - Decisamente meglio rispetto al suo collega di reparto. Ottima una chiusura su Babacar nella prima frazione.
Charalampos LYKOGIANNIS 5 - Partita troppo timida quella del greco. In fase offensiva non si vede mai e dalla sua parte nasce il primo gol del Sassuolo. Sostituito nell'intervallo.
dal 46' Diego FARIAS 5,5 - Maran lo inserisce per dare più peso alla manovra offensiva ma il brasiliano non risponde presente. Solo qualche spunto ma niente di più.
Paolo FARAGO' 6,5 - Senza ombra di dubbio il migliore tra i suoi. Parte benissimo giocando molto alto e creando apprensione alla difesa del Sassuolo. Durante la gara ricopre 3 ruoli. Encomiabile.
Luca CIGARINI 5,5 - Prova a dettare i ritmi in mezzo al campo. Regia ordinata ma manca il cambio di marcia.
dal 64' Valter BIRSA 6 - Debilitato dalla febbre, gioca solo l'ultima mezz'ora ma riesce comunque a essere il più pericoloso dei suoi. Sfiora il gol con un sinistro velenoso dal limite.
Nicolò BARELLA 5 - Pronti via e si fa ammonire. Molto nervoso, non combina nulla e spreca malamente l'unica palla buona che gli capita in area di rigore.
Artur IONITA 5 - Maran lo schiera in posizione leggermente più avanzata rispetto alla linea di metà campo, ma non si vede quasi mai. Bocciato.
JOAO PEDRO 5,5 - L'unico là davanti che prova a inventare qualcosa. Non ci riesce, ma si muove molto e l'impegno gli va riconosciuto.
Leonardo PAVOLETTI 5 - Non gli arrivano molti palloni, questo è vero. Ma i pochi che gli arrivano li spreca malamente. L'ombra del giocatore ammirato settimana scorsa alla Sardegna Arena contro l'Empoli.
All.: Rolando MARAN 5 - Non legge bene la partita. La scelta di Lykogiannis si rivela sbagliata, così come quella di puntare su Ionita trequartista. Prova a correggere la squadra nella ripresa con l'ingresso di Birsa, ma ormai è troppo tardi.
Calciomercato
Boateng al Barcellona, ora è ufficiale: il Sassuolo lo cede in prestito con diritto di riscatto
21/01/2019 A 20:35
Calciomercato
Boateng: "Grazie Sassuolo, ma il Barcellona è una chance unica. Voglio segnare al Real Madrid"
21/01/2019 A 19:36