Calcio
Serie A

D'Ambrosio-Young, l'Inter chiude al secondo posto: 2-0 all'Atalanta

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Danilo D'Ambrosio esulta per il gol realizzato in Atalanta-Inter, Serie A 2019-2020, Getty Images

Credit Foto Getty Images

DaStefano Silvestri
01/08/2020 A 20:44 | Aggiornato 01/08/2020 A 21:22

Grazie a due gol nei primi 20 minuti, la formazione di Conte espugna Bergamo e chiude il campionato dietro alla Juventus. Deludente la Dea, che però ringrazia il Napoli: il ko della Lazio al San Paolo le consente di arrivare terza.

Les jeux sont faits: l'Inter chiude al secondo posto. Poco per coloro che speravano di insidiare il dominio della Juventus, tanto per chi valorizza i progressivi miglioramenti rispetto alle annate precedenti. Il 2-0 nello scontro diretto contro l'Atalanta, che all'andata aveva rischiato di espugnare San Siro salvo sbattere contro San Handanovic, dice che, al netto di qualche scivolone peraltro comune a tutte le squadre, la banda di Conte è matura e sicura di sé. Pronta, insomma, per salire un altro scalino nella scala che porta verso le gerarchie italiane. Gran primo tempo, impreziosito dal doppio vantaggio firmato D'Ambrosio-Young nei primi 20 minuti, e ripresa di contenimento. Ko teoricamente indolore per l'Atalanta, per una volta deludente in toto e incapace di pungere: la sconfitta della Lazio in casa del Napoli le consente di arrivare terza, senza rischi di sorprese Champions – improbabili, ma non impossibili – in caso di contemporaneo successo europeo dei partenopei e della Roma.

Il tabellino

Serie A

Le pagelle di Atalanta-Inter 0-2: Young rinato, Lukaku immarcabile

01/08/2020 A 21:12

Atalanta (3-4-2-1): Gollini (5' Sportiello); Toloi, Caldara, Djimsiti; Castagne (61' Hateboer), de Roon, Freuler (61' Malinovskyi), Gosens; Pasalic (61' Muriel), Gomez (91' Da Riva); Zapata. All. Gasperini

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Bastoni (77' Skriniar); D'Ambrosio (77' Biraghi), Barella (90' Eriksen), Brozovic, Gagliardini, Young (90' Moses); Lautaro Martinez (71' Sanchez), Lukaku. All. Conte

Arbitro: Piero Giacomelli di Trieste

Gol: 1' D'Ambrosio, 20' Young

Assist: Young (I, 0-1)

Ammoniti: de Vrij, Djimsiti, Toloi, Brozovic, Handanovic

Note: -

La cronaca in 8 momenti chiave

1' – GOL DELL'INTER. Angolo di Young, Gollini si scontra con Gosens e D'Ambrosio mette dentro di testa a porta vuota. 0-1.

20' – GOL DELL'INTER. Young trova spazio, si accentra da sinistra e fa partire uno stupendo destro a giro che si infila nell'angolo basso di Sportiello. Gol bellissimo e 0-2.

La gioia di Ashley Young e Roberto Gagliardini dopo il gol in Atalanta-Inter, Serie A 2019-2020, Getty Images

Credit Foto Getty Images

42' – Pasalic si getta in spaccata sul cross di Gosens, ma da pochi passi trova il corpo di Young. Piccolo brivido per Handanovic.

65' – Avanzata fino al limite e sinistro di poco largo di Gagliardini, ex dell'incontro. Inter vicina al tris.

81' – Lancio di Young per Sanchez, che dribbla Sportiello e segna a porta vuota: la sua rete viene però annullata per evidente fuorigioco.

83' – Muriel tocca in area per l'inserimento di Gosens, che con la punta anticipa Handanovic mandando il pallone a centimetri dal palo più lontano.

86' – Lukaku vince il duello con Caldara, arriva all'ingresso dell'area ma col sinistro spara di poco alto.

88' – Gran palla dentro di Malinovskyi per Zapata, il cui sinistro viene rimpallato di poco sul fondo da Skriniar.

MVP

Young. Chiude il campionato alla grande, confermandosi acquisto intelligente e azzeccato. Manda a segno D'Ambrosio ed è splendido il destro a giro che, in pratica, ammazza la partita. Rinato dopo essere stato scaricato dallo United.

Fantacalcio

Promosso – D'Ambrosio. Evidentemente ci ha preso gusto. Dopo aver punito il Napoli, fa il bis con l'Atalanta. Aggiungendo al conto un'ottima applicazione difensiva contro un avversario ostico come Gosens.

Bocciato – Pasalic. Incapace di incidere. Senza idee, senza spunti. Gasperini lo toglie dopo un'ora con pochissimi lampi.

Il momento social del match

Dopo aver segnato al Napoli con la maglia a zig zag, D'Ambrosio fa il bis con la divisa a scacchi...

Le pagelle

CLICCA QUI

Quando Antonio Conte si nascose dietro ai cartelloni pubblicitari e in curva dopo un'espulsione

00:01:27

Serie A

Marotta: "Messi all'Inter? Utopia nel calcio significa Fantacalcio. Brozovic sarà multato"

01/08/2020 A 19:51
Serie A

Le 5 trattative che vi siete persi oggi (06/08)

DA 4 ORE
Contenuti correlati
CalcioSerie AInterAtalanta
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo