Probabili formazioni

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Patric, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. All. Sarri
Squalificati: Luiz Felipe
Serie A
Lazio-Atalanta, 5 verità: Dea, sosta al momento giusto
IERI A 06:57
Indisponibili: Adekanye
UDINESE (3-4-2-1): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Perez, Arslan, Walace, Udogie; Pussetto, Deulofeu; Beto. All. Gotti
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pereyra

Dove vedere Lazio-Udinese in tv e streaming

La sfida Lazio-Udinese verrà trasmessa da DAZN, che detiene i diritti di tutte le partite della Serie A 2021/22, e su Sky Sport Calcio (numero 202 del satellite e 473 del digitale terrestre).

Statistiche Opta

La Lazio ha vinto 10 delle ultime 13 sfide in Serie A contro l'Udinese (2N, 1P), mantenendo 10 volte la porta inviolata: record sia di successi che di clean sheet per i biancocelesti a partire dal febbraio 2015 nel massimo campionato.
L'Udinese ha vinto l'ultima gara disputata all'Olimpico contro la Lazio in campionato (3-1 nel novembre 2020), dopo aver perso le cinque precedenti senza mai trovare il gol.
Dopo la sconfitta per 1-3 dello scorso campionato, la Lazio potrebbe perdere due partite casalinghe di fila in Serie A contro l'Udinese per la prima volta dal 2009.
Era dalla stagione 1983/84 (26 in quel caso), che la Lazio non incassava almeno 25 reti nelle prime 14 partite di Serie A; per i biancocelesti solo due clean sheet finora (non facevano così male dal 1991/92 a questo punto del torneo).
Dopo aver vinto due delle prime tre partite di questo campionato, l'Udinese ha ottenuto un solo successo nelle ultime 11 - da metà settembre infatti, solo il Genoa (zero) ha ottenuto meno vittorie dei friulani (una) nella competizione.
Due sconfitte consecutive per la Lazio in campionato: è da luglio 2020 che la formazione biancoceleste non incappa in tre ko di fila in Serie A.
La Lazio ha la peggior difesa nella prima mezz’ora di gioco in questo campionato (10 reti subite) ed è una delle tre formazioni con più gol incassati nel corso dei primi tempi finora (14 come Sampdoria e Spezia).
Ciro Immobile, che ha segnato nove gol in 12 gare di Serie A contro l’Udinese (meno solo che contro Sampdoria, Cagliari e Genoa), non è andato a bersaglio contro il Napoli: non è mai rimasto due presenze consecutive senza andare a segno in questo campionato.
L’Udinese è stata l’unica squadra contro cui Pedro, nel suo primo campionato di Serie A 20/21 con la maglia della Roma, è andato a segno sia all’andata che al ritorno (due presenze contro i friulani e due gol).
Rodrigo Becão è l’unico giocatore di movimento non italiano ad aver giocato ogni minuto di questo campionato (gli altri quattro sono tutti difensori e sono tutti italiani).

Fantacalcio: i consigli per la 15a giornata di Serie A

Calciomercato
Sarri: "Rinnovo? Lotito ha avuto altri problemi"
22/01/2022 A 22:45
Serie A
Gasperini: "Ilicic? Gli siamo vicini, situazione delicata"
22/01/2022 A 22:23