Sono gia tutte in tavola le carte per lo scambio riguardante Inter e Roma, che porterà in giallorosso l'attaccante esterno Matteo Politano e, al contrario, in nerazzurro, il laterale basso Leonardo Spinazzola. L'idea è nata a Trigoria dopo il "crack" di Nicolò Zaniolo, fuori fino al termine del campionato. Sono stati superati gli ultimi scogli riguardanti le questioni bilancistiche di entrambi i club e così, domani (mercoledì 15 gennaio) alle 15 sono in programma le visite mediche dei due giocatori. Nota bene: non si tratterà di uno scambio di prestiti, bensì di un'operazione definitiva in entrambi i casi. Entrambi i giocatori sono valutati 25 milioni, con Spinazzola che manterrebbe l'ingaggio di 3 milioni, mentre Politano vuole passare da 1,6 milioni a 2 milioni (ultimo dettaglio da limare).
POLITANO ALLA ROMA, SPINAZZOLA ALL'INTER: CHI CI GUADAGNA?
Serie A
Napoli-Benevento 2-0, pagelle: Politano scheggia impazzita
28/02/2021 A 19:52

Roma, Politano "manna" nella trequarti di Fonseca nel post Zaniolo

La domanda sorge spontanea ed è già stata più volte posta: chi ci guadagna? La risposta è: "entrambe". E il perché è presto detto: Politano è cresciuto nel settore giovanile della Roma (aspetto che, peraltro, può tornare decisamente utile nella compilazione delle liste europee) e, tatticamente, si tratta di un giocatore duttile ed eclettico per tutta la fase offensiva. Tendenzialmente è perfetto nella linea dei trequartisti di Paulo Fonseca: una boccata d'ossigeno per l'ex neroverde, trovatosi fuori dai piani del 3-5-2 di Antonio Conte.

Politano Inter

Credit Foto Getty Images

Inter, Spinazzola (che blocca Young) già "pronto"

Al contempo, Leonardo Spinazzola casca a fagiuolo anche per l'Inter che, di conseguenza, ha accantonato l'opzione riguardate Ashley Young del Manchester United. Un'opzione che è subito piaciuta al tecnico leccese dato che, con l'ex Atalanta e Juventus a disposizione, si ritroverebbe in casa un giocatore già pronto per la Serie A, senza necessità di tempi d'ambientamento. Un po' lo stesso ragionamento riguardante la dicotomia Arturo Vidal-Christian Eriksen per la linea mediana.

Borja Valero, Spinazzola - Inter-Roma - Serie A 2019/2020 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Conte si sfoga: "Sanchez fuori? Sappiate che non sono demente o deficiente"

Serie A
Torna Mertens e il Napoli esulta: 2-0 al Benevento
28/02/2021 A 16:49
Europa League
Roma-Braga 3-1, pagelle: Pérez da urlo, bene Dzeko ed El Shaarawy
25/02/2021 A 22:55