Calcio
Serie A

Paratici: "Arthur? Un colpo ed è più giovane di Pjanic; Pirlo? Siamo legati a lui"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Maurizio Sarri e Fabio Paratici

Credit Foto Getty Images

DaEurosport
30/06/2020 A 19:50 | Aggiornato 30/06/2020 A 19:51

Così il direttore della Juventus nel prepartita della sifda contro il Genoa. Ecco i retroscena dell'operazione Arthur.

Nel corso del pre-partita di Genoa-Juventus, Fabio Paratici, direttore sportivo dei bianconeri, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue dichiarazioni più significative:

Sullo scambio Arthur -Pjanic

Serie A

Genoa-Napoli: probabili formazioni e statistiche

TRA UN MINUTO
Esiste programmazione, e poi ci sono le opportunità. In questo caso subentrano entrambe. Pjanic per noi è importante, quando si è presentata questa opportunità abbiamo parlato con lui, che ci ha risposto che l'unico club in cui sarebbe potuto andare per coronare la sua carriera sarebbe stato il Barça. Arthur lo seguivamo da tempo, è più giovane di Pjanic, ed è stata un'operazione finanziariamente buona.

Sui pochi gol dal centrocampo

È un dibattito interessante. Sicuramente Khedira ha caratteristiche di questo tipo. Poi dipende dagli interpreti, dallo stile di gioco: abbiamo giocato tante partite con il trequartista, quindi le mezzali si inseriscono lateralmente e non centralmente. Il dibattito è più ampio, non sul singolo

Su Correia

Correia è uno esterno da uno contro uno, lo seguivamo da tempo, per il nostro stile di gioco, specie per la seconda squadra, era più funzionale di Moreno.

Su Pirlo

L'ambiente gli è rimasto legato. Detto questo, siamo ancora nel pieno di una stagione, la squadra deve giocare i play-off e ha conquistato un titolo storico, perché abbiamo lottato molto per far partire il progetto dell'Under 23, in cui crediamo molto. L'abbiamo portato avanti con grande fatica, perché è stato davvero difficile portare avanti una squadra di questo livello all'interno di una società di questo livello

Calciomercato Advisor: come cambia la Juventus con l'acquisto di Arthur

00:01:27

Coppa Italia

Milan-Juventus: probabili formazioni e statistiche

TRA QUALCHE SECONDO
Serie A

Luci a San Siro: Milan-Juventus atto quarto, e questa volta non c’è Dybala

DA 31 MINUTI
Contenuti correlati
CalcioSerie AJuventusGenoa
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo