Benevento-Atalalanta, sfida valida per la diciassettesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Vigorito di Benevento sabato 9 gennaio con fischio d'inizio alle ore 15. La squadra di Inzaghi affronta quella di Gasperini. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Improta, Glik, Tuia, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; R. Insigne, Caprari; Lapadula. All. Inzaghi
Champions League
Atalanta-Young Boys: probabili formazioni e statistiche
7 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Caldirola, Dabo, Iago Falque, Letizia, Moncini, Tello, Viola
ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Ilicic; D. Zapata. All. Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pasalic

Statistiche Opta

L’Atalanta ha vinto entrambi i precedenti in Serie A contro il Benevento: 1-0 nel novembre 2017 a Bergamo e 3-0 nell’aprile 2018 al Ciro Vigorito.
L’Atalanta ha tenuto la porta inviolata in entrambi i precedenti contro il Benevento in Serie A: nella sua storia ha affrontato più volte solo il Frosinone (quattro) rispetto ai campani (due) senza mai subire gol nella competizione.
L’Atalanta ha perso solo una delle ultime 25 sfide contro squadre neopromosse in Serie A (19V, 5N), segnando ben 66 gol a fronte dei 16 subiti in questo parziale.
Il Benevento ha perso 2-0 l’ultima gara interna e solo una volta è rimasto a secco per due partite casalinghe di fila in Serie A, nelle prime tre sfide al Ciro Vigorito nel massimo campionato (settembre 2017).
L’Atalanta ha pareggiato le ultime tre trasferte di campionato e non impatta quattro gare esterne di fila in Serie A dall’aprile 2015, con Edoardo Reja in panchina.
L’Atalanta è la squadra ad aver segnato più gol su azione in questo campionato (32), incluse 13 delle 14 reti realizzate in trasferta.
Nessuna squadra ha segnato meno del Benevento nella prima mezz’ora di gioco nel campionato in corso (tre gol, come l’Udinese), frangente in cui i sanniti hanno anche la peggior difesa al pari del Crotone (12 reti subite).
Con sei gol in sette sfide, l’Atalanta è la vittima preferita in Serie A di Iago Falque – l’attaccante del Benevento tuttavia è ancora a secco di reti in questo campionato.
L’attaccante dell’Atalanta, Luis Muriel, è andato a segno in ciascuna delle ultime quattro presenze in Serie A, la sua miglior serie nel campionato italiano; da inizio dicembre, solo Cristiano Ronaldo e Immobile (entrambi sei) hanno realizzato più gol del colombiano (cinque).
Dal suo esordio in Serie A nel 2017/18, Robin Gosens dell’Atalanta è il difensore che ha preso parte attiva a più reti: 32, frutto di 18 gol e 14 assist.

Fantacalcio: i consigli per la 17a giornata di Serie A

Serie A
Inter-Atalanta, 5 verità: Handanovic croce e delizia
IERI A 08:16
Serie A
Gasperini: "VAR? Noi siamo spesso nella parte 'sfortunata'"
25/09/2021 A 19:12