Cagliari-Sassuolo, sfida valida per la ventesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà alla Sardegna Arena di Cagliari domenica 31 gennaio con fischio d'inizio alle ore 15. La squadra di Di Francesco affronta quella di De Zerbi. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Ceppitelli, Godin, Lykogiannis; Nainggolan, Marin, Duncan; Sottil, Joao Pedro; Simeone. All. Di Francesco
Serie A
Spalletti tiene alta la tensione: "Dobbiamo chiudere prima le gare"
20 ORE FA
Squalificati: Nandez
Indisponibili: Faragò, Luvumbo, Ounas, Rog
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, G. Ferrari, Rogerio; Obiang, Locatelli; Traore, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Berardi, Bourabia, Romagna, Schiappacasse

Statistiche Opta

Otto delle 13 sfide di Serie A tra Cagliari e Sassuolo sono terminate in parità (completano due successi rossoblù e tre neroverdi): è la percentuale più alta di pareggi (61%) tra due squadre che si sono affrontate in più di un’occasione e attualmente nella competizione.
Il Cagliari non ha mai vinto contro il Sassuolo in Serie A alla Sardegna Arena: gli unici due successi dei rossoblù contro i neroverdi sono arrivati al Sant’Elia, il più recente nel dicembre 2016.
Il Sassuolo ha sia segnato che subito gol in tutte le ultime otto partite di Serie A, la serie più lunga tra le squadre attualmente nella competizione.
Il Cagliari arriva da una serie di sei sconfitte consecutive in Serie A (senza trovare il gol nelle tre più recenti), non ha mai fatto peggio nella sua storia nella competizione.
Il Sassuolo viene da tre sconfitte consecutive in trasferta in Serie A, l’ultima volta che ha fatto peggio nel corso di una singola stagione è stata nell’aprile 2015, in cui arrivò a cinque, con Eusebio Di Francesco in panchina.
Cagliari (320) e Sassuolo (303) sono le due formazioni che hanno subiti più tiri in questa Serie A.
Dopo aver tenuto un rapporto tra gol e tiri effettuati (inclusi ribattuti) del 17% nelle prime nove gare di questo campionato, il Cagliari ha registrato una percentuale realizzativa appena del 6% nelle successive 10 - solo il Parma ha fatto peggio da inizio dicembre ad oggi (4%).
Il 44% delle reti su punizione diretta segnate in questo campionato sono state realizzate da Cagliari o Sassuolo (due a testa, su nove complessive).
L’attaccante del Cagliari Leonardo Pavoletti ha segnato quattro reti in Serie A contro il Sassuolo, sua squadra d’esordio nella competizione - solo contro la Sampdoria ha fatto meglio (cinque). Tuttavia, questo è il primo campionato in cui ha all’attivo più assist (due) che gol (uno) nella sua carriera tra A e B.
Dal suo ritorno nel massimo campionato nel 2018/19, l’attaccante del Sassuolo Francesco Caputo è il giocatore che ha segnato più gol in Serie A nel corso dei primi 10 minuti di gioco (sei).

Fantacalcio: i consigli per la 20a giornata di Serie A

Serie A
Le pagelle di Napoli-Cagliari 2-0: Osimhen straripante
21 ORE FA
Serie A
Il Napoli non sbaglia e torna primo: 2-0 al Cagliari
UN GIORNO FA