Zlatan Ibrahimovic pizzicato al ristorante in zona rossa, zona in cui è vietata l’apertura delle attività di ristorazione con servizio al tavolo? Lo rivela FanPage, che ha documentato la notizia con tanto di foto e interviste. Il fatto risale a domenica alle 13.30: la fonte parla di un pranzo da 300 euro a testa presso il ristorante "Tano passami l’olio", al quale ha partecipato anche l'ex terzino del Milan Ignazio Abate.

Lo chef smentisce il pranzo

Calciomercato
Lucca si presenta all'Ajax: "Il mio idolo? Zlatan Ibrahimovic"
05/08/2022 ALLE 13:07
"Ibra, Ignazio con un altro amico carissimo sono venuti a trovarmi, siamo stati lì un paio d’ore e poi se ne sono andati a casa. È stata una cosa tra amici, normali, siamo amici e noi ogni tanto ci vediamo da me se non ci vediamo da altri amici. Non hanno pranzato, da amici abbiamo bevuto un bicchiere di vino", ha spiegato l'intervistato.
Poi, quando gli è stato fatto notare che il suo ristorante sarebbe dovuto rimanere, lo chef si è arrabbiato: "Ma quale ca*** di pandemia, ma la smettete di rompere i cog*** con sta pandemia?". Pranzo o incontro privato? Il giallo rimane. Dall'ambiente rossonero e da fonti vicine a Zlatan Ibrahimovic hanno provato a ridimensionare l'accaduto - si sarebbe trattato soltanto di un meeting di lavoro in cui s'è discusso di business, non di un pasto proibito consumato in violazione delle norme -, ma la spiegazione non basterà a calmare le acque.

Ibrahimovic: "So ancora fare quelle cose da ninja, anche a 39 anni"

Serie A
Ibrahimovic: "Quando mi ritirerò? Mai. Sennò il calcio morirà"
29/07/2022 ALLE 15:51
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (15/07)
15/07/2022 ALLE 20:37