Fiorentina-Parma, sfida valida per la ventiseiesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Franchi di Firenze domenica 7 marzo con fischio d'inizio alle ore 15. La squadra di Prandelli affronta quella di D’Aversa. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

FIORENTINA (3-5-1-1): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Martinez Quarta; Malcuit, Amrabat, Pulgar, Borja Valero, Biraghi; Eysseric; Vlahovic. All. Prandelli
Serie A
Venezia-Fiorentina: probabili formazioni e statistiche
14/10/2021 A 09:31
Squalificati: Ribery
Indisponibili: Castrovilli, Igor, Kouamè, Kokorin
PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Osorio, Bani, Giu. Pezzella; Kucka, Hernani, Kurtic; Karamoh, Inglese, Mihaila. All. D’Aversa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Conti, Cornelius, Gervinho, Nicolussi Caviglia, Zirkzee

Statistiche Opta

Dopo una serie di tre sconfitte nelle quattro precedenti partite (1V), la Fiorentina è rimasta imbattuta nelle ultime tre sfide di Serie A contro il Parma (1V, 2N).
La Fiorentina ha ottenuto un punto nelle due gare interne più recenti contro il Parma in campionato e non rimane almeno tre sfide casalinghe senza successi contro i gialloblù in Serie A dal 2002 (tre sconfitte di fila in quel caso).
Il Parma ha perso solo una delle ultime otto trasferte in Toscana in Serie A (2V, 5N), mentre era rimasto sconfitto in tre delle precedenti quattro (1V).
La Fiorentina ha vinto solo una delle ultime sei partite di campionato (1N, 4P), dopo aver ottenuto due successi nelle precedenti tre (1P).
La Fiorentina potrebbe subire tre sconfitte di fila in campionato per la prima volta dal dicembre 2019 (quattro in quel caso con Vincenzo Montella).
Il Parma ha subito gol in tutte le ultime 19 trasferte in Serie A: è la striscia aperta più lunga tra le squadre attualmente nel massimo campionato.
25 punti in 25 partite per la Fiorentina che, nell’era dei tre punti a vittoria, ha fatto così male solo nel 2001/02 (20 punti in quel caso), stagione terminata con la retrocessione.
La Fiorentina è una delle uniche due squadre di questo campionato, con il Milan, a non aver ancora subito gol nei minuti di recupero – il Parma è invece quella che ne ha subiti di più (sei).
Una delle due doppiette di Erick Pulgar in Serie A, l’unica con la maglia della Fiorentina, è arrivata proprio contro il Parma lo scorso luglio, con entrambi i gol che sono arrivati su calcio di rigore.
Oltre ad avere un passato in viola (21 partite e un gol nella Serie A 2014/15 con la Fiorentina), il centrocampista del Parma Jasmin Kurtic ha esordito in Serie A proprio contro i toscani, nel febbraio 2011 con la maglia del Palermo.

Fantacalcio: i consigli per la 26a giornata di Serie A

Serie A
Cori contro Koulibaly: 10 mila euro di multa alla Fiorentina
05/10/2021 A 20:14
Serie A
Insulti a Koulibaly, la Fiorentina: "Collaboriamo con la procura"
04/10/2021 A 14:14