Se parliamo di qualità, io non ho mai avuto nulla da invidiare a Lionel Messi o Cristiano Ronaldo. Ne sono certo, al 100%. Certo, io in carriera ho perso tante occasioni...
Tornano le dichiarazioni altisonanti di Mario Balotelli. E, le ultime parole raccolte dall'intervista rilasciata a "The Athletic", sono davvero "da collezione".
Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Qualificazioni Mondiali Europa
Gravina: "Balotelli è tornato in grande forma"
29/01/2022 ALLE 18:22

"Perse troppe chance"

Racconta Super Mario: "Ho perso alcune occasioni per arrivare a quei livelli ì', di Cristiano e Leo. Ma sono tuttora certo che la base tecnica sia stata la stessa. La mia testa mi ha portato a fare tanti errori. Uno dei primi è stato quello di lasciare il Manchester City. Nell'anno e mezzo successivo al Milan ho fatto bene, ma gli Sky Blues avevano appena iniziato la loro ascesa. Avrei dovuto fare come Agüero e restare lì a lungo. Sarei stato tra i protagonisti e, sono certo, sarei arrivato a vincere almeno un Pallone d'Oro. Con la mentalità che possiedo oggi, certamente ce l'avrei fatta".

"Se non avessi lasciato il City, avrei vinto almeno un Pallone d'Oro"

Come si sa, invece, è andata ben diversamente e oggi Balotelli è alla nona maglia della sua carriera, finito in Turchia con l'Adana Demirspor. Si parla di un suo ritorno in estate in Premier League, nel caso in cui il Fulham dovesse essere promosso dalla Championship. Ma, insomma, i treni veri sono passati. Tornando a riavvolgere il nastro della sua carriera, una domanda: Champions con l'Inter o Premier col City: "Chiaro che la Champions sia il trofeo più ambito, ma quel campionato inglese vinto al City dopo tanto tempo nella storia del club e per giunta all'ultimo secondo dell'ultima giornata (guidati da Roberto Mancini contro il QPR, ndr) è stato qualcosa di pazzesco".

Quando Balotelli diventò Super Mario

Qualificazioni Mondiali Europa
Balotelli: non è la soluzione ma il problema che tutti vogliono risolvere
29/01/2022 ALLE 06:59
Serie A
CR7-Juve, si va per vie legali: vuole i 19,9 mln della "carta segreta"
IERI ALLE 08:22