Lazio-Spezia, partita valida per la 2a giornata di Serie A, andrá in scena allo stadio Olimpico di Roma sabato 28 agosto alle ore 18.30.

Probabili formazioni

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Acerbi, Radu, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson. All. Sarri
Serie A
Sarri: "Il calcio sta diventando uno show, non mi appartiene"
19 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Adekanye, Cataldi
SPEZIA (3-4-3): Zoet; Hristov, Erlic, Nikolaou; Amian, Maggiore, Bastoni, Ferrer; Verde, Gyasi, Colley. All. Thiago Motta
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Leo Sena, Sala

Lazio-Spezia, dove vederla in tv e streaming

La sfida Lazio-Spezia verrà trasmessa da DAZN, che detiene i diritti di tutte le partite della Serie A 2021/22.

Statistiche Opta

La Lazio ha vinto le due sfide di Serie A contro lo Spezia, entrambe nello scorso campionato sempre con il punteggio di 2-1.
La Lazio ha vinto nove delle ultime 11 gare contro squadre liguri in Serie A (1N, 1P), segnando 27 reti nel periodo (2.5 di media a match).
Lo Spezia ha pareggiato cinque delle ultime otto gare di campionato (1V, 2P), lo stesso numero di “X” che aveva ottenuto nelle 23 precedenti partite di Serie A.
Escludendo le squadre neopromosse, la Lazio è, insieme all’Inter, una delle due squadre imbattute in casa nel 2021 in Serie A: 11 successi e un pareggio per i biancocelesti nel periodo.
Grazie al pareggio 2-2 sul Cagliari, lo Spezia è rimasto imbattuto per la prima volta per quattro gare di fila in Serie A (completano un successo e due pareggi in chiusura del 2020/21) - i liguri hanno realizzato almeno due reti in ciascuno di questi incontri.
La Lazio ha segnato due delle sue tre reti nella prima giornata di questa Serie A nel corso degli ultimi 15 minuti di gioco del primo tempo: tutte le altre formazioni insieme ne contano solo uno in questo intervallo temporale (realizzato dal Sassuolo).
Lo Spezia ha subito gol in ciascuno dei suoi 17 incontri più recenti in Serie A (36 reti subite nel parziale, una media di 2.1 a partita) - escludendo le neopromosse, è l’unica formazione che non ha tenuto la porta inviolata almeno una volta nel periodo.
Felipe Anderson è il secondo giocatore che ha percorso più metri con movimenti palla al piede nel primo turno di questo campionato: 277, dietro solamente a Brahim Díaz (284). L’ala della Lazio ha impiegato appena sei minuti nello scorso match a servire un assist in Serie A, arrivato 1217 giorni dopo il precedente (aprile 2018 contro la Sampdoria per un gol di Stefan de Vrij).
Sergej Milinkovic-Savic ha sia segnato che servito un assist nella gara d’andata dello scorso campionato contro lo Spezia; il giocatore serbo inoltre è diventato, nell’ultima gara, uno dei tre centrocampisti capaci di andare a segno in almeno sette stagioni consecutive in Serie A con la maglia della Lazio, dopo Stefano Mauri (11) e Senad Lulic (otto).
Daniele Verde ha segnato tre delle sue sei reti con la maglia dello Spezia in Serie A contro squadre romane: due contro la Roma, una contro la Lazio (lo scorso aprile).

Fantacalcio: i consigli per la 2a giornata di Serie A

Serie A
Inzaghi: "La Lazio è stata casa mia per 22 anni, sarà speciale"
20 ORE FA
Serie A
Lazio-Inter: torna Immobile, ritorna Inzaghi, fuoco ai ricordi
21 ORE FA