E alla fine il Benfica si laurea campione di Portogallo. La formazione di Jorge Jesus può, finalmente, festeggiare un titolo che mancava da sei anni. Grazie al successo per 2-1 sul Rio Ave nell'ultima giornata del campionato portoghese, il Benfica mettele mani sul 32esimo scudetto della sua storia. Una doppietta di Cardozo (3', 78') decide il match. Di Chaves la rete del Rio Ave.

Una consolazione, dunque, per la squadra di Lisbona che è stata eliminata ai quarti di finale di Europa League dal Liverpool, ma può, comunque, sorridere per quest'importante successo. Pareggia, invece, lo Sporting Braga, 1-1 contro il CD Nacional, mentre si segnala la vittoria dello Sporting Lisbona per 2-1 sul Leixoes. Decidono le reti di Veloso e Silva.

Serie A
Milan o Inter: chi sarà campione d'inverno? Le domande alla 19ª
UN' ORA FA
Calciomercato 2020-2021
Juric "annuncia" Sturaro: "È mezzo infortunato"
UN' ORA FA
Serie A
Fonseca: "I sei cambi? Le regole cambiano ogni anno"
UN' ORA FA