Un sogno. Ci pensava da tempo, probabilmente, Daniele Molmenti alla finale olimpica del Kayak: lui, uno dei favoriti, in acqua proprio nel giorno del suo 28esimo compleanno. Un segno del destino.
Ed è stato proprio così, nella versione migliore che si potesse immaginare. Dopo il terzo posto della semifinale Daniele nella discesa decisiva ha dato tutto, ma senza perdere la testa. Percorso semplicemente perfetto, chiuso senza penalità con lo score di 93.43, un secondo abbondante di margine sul ceco Hradilek (che in quel momento era in testa).
La pressione passa tutta quindi sul polacco Polaczyk e sullo sloveno Peter Kauzer, ma i due migliori atleti della semifinale pagano la tensione, sbagliando in maniera piuttosto netta e finendo entrambi fuori dal podio, rispettivamente quarto e sesto.
Olimpiadi
Spada amara, Pizzo out ai quarti di finale
01/08/2012 A 10:38
È il trionfo di Molmenti, decimo a Pechino 2008, oro mondiale 2010 e adesso finalmente campione olimpico. Il regalo perfetto, nel giorno e nello scenario perfetto, grazie a una gara perfetta.

Daniele Molmenti - Italy - London 2012 (AFP)

Credit Foto AFP

Tutto lo spettacolo dei Giochi Olimpici di Londra 2012 è 24 ore su 24 su Eurosport. Seguici sul canale 216 di Sky e commenta in diretta con i nostri telecronisti su Facebook e su Twitter usando l'hashtag #direttaeurosport
Olimpiadi
Daniele Molmenti in finale con il terzo tempo
01/08/2012 A 13:05
Canoa
Galeazzi, il ricordo di Abbagnale: "Giampiero era canottiere dentro"
12/11/2021 A 13:40