Il pittore dipinge un capolavoro da grimpeur. Miguel Angel Lopez, capitano dell’Astana, vince la quarta tappa del Tour of the Alps 2022 con arrivo sul Grossglockner. Il classe 1994 fa i calcoli giusti sull’ascesa finale, parte ai -4km, risucchia il tentativo molto coraggioso di Thibaut Pinot e trionfa in solitaria staccando il francese dopo la flamme rouge. Per il colombiano si tratta della prima vittoria stagionale, che regala un sorriso all’Astana dopo mesi molto difficili. Per il francese della Groupama-FDJ, invece, si allunga ancora il digiuno dopo quella magnifica affermazione al Tour del 2019. In classifica generale buon terzo posto per Romain Bardet, che prende l’abbuono di 4" e arriva a -2" dal leader Pello Bilbao. Domani in programma l’ultima tappa.
Prima vittoria stagionale per Miguel Angel Lopez

Pinot prova l’azione da lontano, Lopez esulta davanti a Francesco Moser: gli highlights

Tour of the Alps
Landa, Lopez, Bardet: le cose che abbiamo capito in vista del Giro
23/04/2022 ALLE 09:06

L'ordine d'arrivo

CICLISTATEMPO
1- M. LOPEZ (ASTANA)3h29'04"
2- T. PINOT (FDJ)+7"
3- R. BARDET (DSM)+15"
4- P. BILBAO (BAHRAIN)+15"
5- F. GALL (AG2R)+15"
6- S. QUINN (EF)+15"
7- S. BUITRAGO (BAHRAIN)+15"
8- M. LANDA (BAHRAIN)+15"
9- T. ARENSMAN (DSM)+15"
10- A. VALTER (FDJ)+15"

La cronaca

Grandissima battaglia oggi per centrare la fuga giusta: dopo il primo GPM di giornata è stato annullato un tentativo iniziale, al quale sono succeduti diversi scatti. Alla fine è andato via un drappello di circa quindici uomini, all’attacco Sebastian Henao, Fabio Felline (Astana Qazaqstan), Andrey Amador, Ben Swift (Ineos Grenadiers), Matteo Fabbro, Anton Palzer (Bora-hansgrohe), Jonathan Caicedo, Mehrawi Kudus (EF Education-EasyPost), Thibaut Pinot (Groupama-FDJ), Omer Goldstein (Israel-PremierTech), Abner Gonzalez (Movistar), Natnael Tesfatsion (Drone Hopper-Androni Giocattoli), Igor Arrieta (Equipo Kern Pharma), Unai Iribar (Euskaltel Euskadi), Nicolas Prodhomme (AG2R Citroen).

Pinot ha un cuore pazzesco! Rivivi il suo attacco solitario in 2'

I fuggitivi hanno gestito un vantaggio non troppo cospicuo sul plotone, che è rimasto attento con alcune delle squadre dei big a dettare il passo. Il tutto si è andato a decidere sugli ultimi 10 chilometri: davanti Pinot ha tentato la sparata solitaria, staccando tutti i rivali. Quando sembrava tutto fatto, proprio sul finale è arrivato il contrattacco dal gruppo di un super Miguel Angel Lopez: il colombiano è riuscito a rimontare secondi su secondi e, agguantando il francese all’ultimo chilometro, è ripartito senza pause lanciandosi al meglio verso il traguardo. Piazza d’onore per Pinot, mentre Romain Bardet (DSM) si è andato a prendere qualche secondo d’abbuono davanti al leader della classifica generale Pello Bilbao (Bahrain-Victorious).

"Questa fa male": l’attacco decisivo di Lopez ai -4km

La classifica generale

CICLISTATEMPO
1- P. BILBAO (BAHRAIN)15h41'27"
2- R. BARDET (DSM)+2"
3- A. VALTER (FDJ)+12"
4- F. GALL (AG2R)+16"
5- P. SIVAKOV (INEOS)+16"
6- E. RUBIO (MOVISTAR)+16"
7- T. ARENSMAN (DSM)+16"
8- S. BUITRAGO (BAHRAIN)+16"
9- R. PORTE (INEOS)+16"
10- M. STORER (FDJ)+16"

Rivivi la quarta tappa on demand

Premium
Ciclismo

Tour of the Alps | 4a tappa

01:29:57

Replica
Tour of the Alps
Tesfatsion premiato con la maglia dedicata a Michele Scarponi
22/04/2022 ALLE 15:32
Tour of the Alps
Problema al cambio e perde gli occhiali: Pinot perseguitato dalla sfortuna
22/04/2022 ALLE 15:20