Buone notizie per tutti i cavalieri del completo: la FEI ha deciso di riaprire la candidatura per l'European Eventing Championships 2021. Una decisione maturata a seguito di numerose richieste, provenienti da diverse parti, tra cui molti noti cavalieri. Uno di questi è Michael Jung, che alla fine di ottobre aveva pubblicato sul suo account Facebook un post riguardo la decisione di cancellare i Campionati: scelta che doveva essere ripensata, affermando che effettivamente ci sarebbero stati delle realtà interessate. Michael Jung ha citato gli organizzatori di Avenches (Svizzera) che avrebbero pensato alla possibilità di organizzare i Campionati Europei proprio in Svizzera. Il suo post si è chiuso con un invito all'azione, chiedendo ai cavalieri di mobilitarsi e rivolgersi alla FEI.
Sebbene la FEI abbia deciso di ripensare ai Campionati Europei di Eventing, non è sicuro che questo grande evento avrà luogo nel 2021. Il numero delle vittime di Corona Virus infatti è ancora in aumento e con le nuove varianti del virus c’è una minaccia ancora maggiore per l'aumento del numero di contagi, fattore che mette in pericolo tutti gli eventi. L’offerta è comunque aperta fino al 15 gennaio 2021: a marzo 2021 la FEI deciderà se far disputare o no i Campionati Europei di Completo.
Equitazione
I segreti del lavoro di course designer
27/11/2021 A 07:36
Equitazione
"I cavalli sono più importanti di chi li cavalca"
17/09/2021 A 11:02
Equitazione
Le strutture Longines per il salto ad ostacoli
31/08/2021 A 06:50