Formula 1

Dai 200.000 euro di George Russell ai 45 milioni di Lewis Hamilton: gli stipendi dei piloti F1 2020

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Fans hold up cutouts of their favourite drivers on the Melbourne Walk during previews ahead of the F1 Grand Prix of Australia at Melbourne Grand Prix Circuit on March 12, 2020 in Melbourne, Australia

Credit Foto Getty Images

DaDaniele Fantini
01/07/2020 A 13:54 | Aggiornato 01/07/2020 A 13:54
@d_fantini

Quanto guadagneranno i piloti di F1 nella stagione che sta per cominciare? Il più pagato resta Lewis Hamilton con 45 milioni di euro, seguito da Sebastian Vettel (40) e Daniel Ricciardo (24). Charles Leclerc è quinto (9 milioni), ma la differenza con le scuderie di seconda e terza fascia è abissale: il nostro Giovinazzi avrà 400.000 euro da Alfa Romeo, mentre Russell soltanto 200.000 da Williams.

La F1 si prepara a ripartire domenica 5 luglio in Austria, sul circuito dello Spielberg, e nonostante le difficoltà economiche di molte scuderie del circus e le conseguenze della pandemia di coronavirus, il monte stipendi complessivo resta molto elevato. La differenza tra i team di vertice e quelli di seconda fascia/fine schieramento è molto marcata, tanto che Lewis Hamilton, il pilota più pagato del circus con 45 milioni di euro a stagione, guadagna 225 volte lo stipendio di George Russell, ultimo della pista con i soli 200.000 euro garantiti dalla Williams.

Poco dietro Hamilton si piazza Sebastian Vettel, con quei 40 milioni che la Ferrari non gli ha voluto riproporre anche nella prossima stagione, rimpiazzandolo con Carlos Sainz: il pilota più pagato di Maranello sarà dunque Charles Leclerc, confermato sui 9 milioni attuali. Stonano i 24 milioni che la Renault concede a Daniel Ricciardo, derivanti dalle ottime annate in Red Bull ma impossibili da confermare su una vettura ancora imparagonabile, mentre Max Verstappen si accomoda ai piedi del podio con i 15 milioni garantiti da Red Bull. Valtteri Bottas si schiera in ultima piazza tra i piloti di vertice, con 7 milioni di euro: un bel gruzzolo, ma pur sempre meno di un sesto di quanto raccoglie il suo compagno di squadra, Lewis Hamilton.

GP Austria

Calendario a vista, gare doppie e tensioni: così parte il Mondiale F1 2020

30/06/2020 A 15:57

Ferrari, Mercedes con livrea nera, Red Bull: le scuderie e i piloti del Mondiale 2020

00:02:05

Formula 1

Rosberg accusa Vettel: "Evidente errore di valutazione, ne commette continuamente"

DA 14 ORE
Formula 1

Fernando Alonso firma con Renault per il 2021? Lo spagnolo verso il rientro

DA 16 ORE
Contenuti correlati
Formula 1
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo