20/03/22 - 16:00
Risultato finale
GP Bahrain
LIVE
Bahrain International Circuit • Gara
avant-match

Gara

GP Bahrain – Segui LIVE su Eurosport la corsa di Formula 1, che è in programma il 16:00 alle 20 marzo 2022. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Formula 1: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Highlights 
 
 Rimuovi
17:44 

La Ferrari apre il Mondiale 2022 con una clamorosa doppietta Leclerc-Sainz. Prova di grande sostanza della F1-75 al di là dei problemi della Red Bull. L'ordine d'arrivo:

  • Leclerc (Ferrari)
  • Sainz (Ferrari)
  • Hamilton (Mercedes)
  • Russell (Mercedes)
  • Magnussen (Haas)
  • Bottas (Alfa Romeo)
  • Ocon (Alpine)
  • Tsunoda (Alpha Tauri)
  • Alonso (Alpine)
  • Zhou (Alfa Romeo)
57/57

Bandiera a scacchi! Charles Leclerc vince davanti a Sainz e Hamilton. E' doppietta Ferrari!

57/57

Ultimo giro con le Ferrari davanti a tutti e Hamilton che passa Perez, che si è girato clamorosamente in curva 1.

56/57 

Anche Perez sembra in difficoltà, ora Hamilton lo attacca per il 3° posto.

55/57

Verstappen si ritira! La Red Bull dell'olandese rientra mestamente ai box con problemi elettrici, uno-due Ferrari davanti.

54/57

Verstappen ha problemi nella ricarica della parte elettrica, Sainz lo attacca e lo supera sul rettilineo opposto al traguardo.

54/57 

Siatuazione che sembra essersi stabilizzata dopo i primi due giri post safety car. Leclerc sfila primo, Verstappen fuori dalla zona DRS con Sainz a sua volta leggermente sopra il secondo.

52/57 

Leclerc tiene ed ha fatto segnare anche il giro veloce. Sainz prova a mantenere pressione su Verstappen.

51/57 

Ripartiti! Leclerc conserva la leadership, Sainz attacca Verstappen in rettilineo ma l'olandese tiene duro in curva 1.

50/57

Ultimo giro con la safety car in pista, poi 6 giri finali con Verstappen all'attacco di Leclderc ma anche costretto a difendersi da Sainz.

48/57

Safety car in pista, e gruppo che si ricompatta.

47/57

Virtual safety car per un principio di incendio sulla macchina di Pierre Gasly, ora la Ferrari può effettuare il pit stop a Leclerc e mantenere la leadership.

46/57 

Leclerc resta in pista, i 25" di vantaggio non gli consentono una sosta sicura.

45/57

La Ferrari copre al momento solo con Sainz, che si ferma ora ai box ne monta a sua volta gomma rossa. Altra sosta anche per Hamilton.

44/57

Verstappen si ferma per una imprevista terza sosta con gomme rosse. Stessa scelta per il compagno Perez.

41/57 

Leclerc in testa con Verstappen a distanza di sicurezza.

Charles Leclerc (Ferrari), GP Bahrain, Max Verstappen (Red Bull), Getty Images
40/57 

Per la prima volta dopo l'ultimo pit stop Leclerc torna ad avere un vantaggio superiore ai 3 secondi su Verstappen.

37/57 

Verstappen prova a mettere pressione alla Ferrari, ma Leclerc fin qui è stato lucidissimo nel tenere la posizione. Il distacco resta intorno ai due secondi.

34/57

Al box per la seconda sosta anche Sainz e Perez.

33/57 

Questa volta Leclerc è tornato in pista con un margine leggermente superiore rispetto al primo pit stop, e riesce a tenere a distanza Verstappen.

32/57

Leclerc copre la strategia e si ferma a sua volta.

31/57

Verstappen ai box per il secondo pit stop, monta gomme medie gialle.

28/57

Hamilton abiura la scelta delle gomme dure e si ferma per il secondo pit stop montando gomme medie.

16:47 

Le scintille Leclerc-Verstappen a cavallo del primo pit stop.

Charles Leclerc e Max Verstappen in bagarre per il primo posto, GP Bahrain, F1, Getty Images
26/57 

Leclerc rifila un decimo al giro a Verstappen, Sainz tiene sopra i 3 secondi Perez, movimento a centro gruppo dove le Alfa Romeo di Bottas e Zhou provano a risalire dopo la pessima partenza. Magnussen su Haas mantiene il 7° posto dietro le Mercedes.

21/57 

Ora a gomme calde Leclerc torna a guadagnare leggermente su Verstappen. Sainz è a poco meno di 10", poi Perez che però ha montato gomme medie. Ritmi più blandi per le Mercedes su gomme dure.

19/57 

L'olandese della Red Bull ci prova per la terza volta consecutiva, questa volta va leggermente lungo e spiattella anche leggermente l'anteriore destra. Leclerc resta davanti.

18/57

Duello fotocopia nel giro successivo: nuovo sorpasso di Verstappen in staccata di curva 1, e ancora controsorpasso del ferrarista sul rettifilo successivo. Corpo a corpo entusiasmante fra i due protagonisti.

17/57

Grande duello Leclerc-Verstappen: l'olandese passa sul rettilineo del traguardo sfruttando il giro con gomme più calde, il monegasco risponde sul rettilineo successivo sfruttando a sua volta il DRS ed una staccata sontuosa.

16/57

Pit stop anche per Leclerc che monta gom e morbide usate e rientra in pista appena davanti a Verstappen.

15/57

Verstappen e Sainz ai box per montare al pit stop il set di gomme rosse nuove.

14/57 

Leclerc guadagna circa un decimo al giro su Verstappen e vanta 3"700 sull'olandese. Sainz è a 10", con Perez a distanza di sicurezza.

12/57

Hamilton va subito al cambio gomme e monta sorprendentemente gomme bianche dure. Una strategia che resta aperta anche alla singola sosta, per quanto poco probabile.

10/57

Calo di ritmo di Hamilton, che in due giri perde contatto da Sainz e viene attaccato e superato da Sergio Perez, che torna 4°.

8/57 

Leclerc ha un paio di secondi di vantaggio su Verstappen, tenuto a distanza DRS. Fondamentale per il monegasco costruirsi un 'cuscinetto' per neutralizzare l'eventuale undercut dell'olandese. Più in difficoltà Sainz, che deve tenere a bada Hamilton il quale invece è in zona DRS rispetto al ferrarista.

5/57 

Leclerc e Verstappen allungano leggermente su Sainz, a 4" dal compagno e con Hamilton negli scarichi. L'altra Mercedes di Russell recupera una posizione, a sua volta su Magnussen.

3/57

Lungo di Magnussen in curva 1, Perez ne approfitta per riprendersi la 5^ posizione.

1/57 

Leclerc chiude il primo giro davanti a Verstappen, Sainz, Hamilton, Magnussen, Perez e Russell.

16:04

Partiti! Leclerc si sposta all'interno e tiene la posizione su Verdsappen e Sainz. Perez si fa infilare prima da Hamilton e poi da Magnussen.

16:03 

Giro di formazione terminato, macchine schierate in griglia. Pochi istanti al semaforo verde del primo Gp stagionale.

16:00 

Parte il giro di formazione, tutte e 20 le macchine si muovono regolarmente. Leclerc ha scelto di montare le gomme nuove subito in partenza, Verstappen e Leclerc le hanno pronte ai box per il prosieguo della gara. Da quest'anno, lo ricordiamo, si torna alla scelta libera per la mescola di gomme in partenza.

15:50 

Da verificare se le Ferrari confermeranno in gara le ottime prestazioni fornite sul giro secco in qualifica rispetto alla Red Bull, che parte ancora coi favori del pronostico. Verstappen scatta dalla seconda piazza al fianco di Leclerc ed ha il vantaggio di poter essere all'interno alla prima staccata, ma con Sainz 3° le rosse possono mettere pressione all'olandese stretto a sandwich. Completa la seconda fila Perez con la seconda Red Bull, poi Hamilton su Mercedes. Temperature fresche e degrado gomme scarso durante il week end, la previsione Pirelli è comunque su due soste. Leclerc, Verstappen e Sainz hanno conservato un set di gomme morbide in più degli altri. Semaforo verde alle ore 16:00.

15:48 

Buona domenica e ben ritrovati su Eurosport per la diretta del Gp del Bahrain, prima prova del Mondiale 2022. C'è grande attesa per vedere all'opera sul passo gara le nuove macchine figlie del rinnovato regolamento, e ovviamente per vedere la Ferrari di Charles Leclerc partire dalla pole position alla prima gara dopo 15 anni.