Le Alfa Romeo sono state penalizzate di trenta secondi sull’ordine di arrivo del GP di Germania 2019. I commissari di gara hanno infatti ravvisato un’irregolarità in partenza da parte delle due vetture: l’indagine ha riguardato l’applicazione della coppia di frizione in occasione dello start, sono stati violati l’articolo 27.1 del regolamento sportivo e l’articolo 9.3 del regolamento tecnico F1 (mancanza di aiuti per il pilota durante la guida e uso del controllo di trazione).
Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi avevano concluso la gara in settima e in ottava posizione ma finiscono fuori dalla zona punta. Romain Grosjean sale in settima piazza, ottavo posto per Kevin Magnussen, nona piazza per Lewis Hamilton che racimola così due punti per allungare in testa alla classifica, decimo posto per Robert Kubica che raccoglie così il primo punto stagionale per la Williams.
GP Germania
Ferrari, nell'annus horribilis sale il conto delle occasioni perse
29/07/2019 ALLE 07:47
GP Germania
Le pagelle: grande Verstappen, Vettel fa pace con Hockenheim. Disastro Mercedes e Leclerc
28/07/2019 ALLE 16:19
GP Germania
Leclerc: "Errore mio, ma l'asfalto era come ghiaccio"; Verstappen: "Vittoria straordinaria"
28/07/2019 ALLE 15:58