Perrine Laffont è la nuova Campionessa Olimpica di moguls, disciplina di sci freestyle. La 19enne francese, già vicecampionessa del mondo, ha confezionato una prova praticamente perfetta che le ha permesso di imporsi con 78.65 punti. La transalpina è così riuscita a sconfiggere Justine Dufour-Lapointe per appena 9 centesimi: una differenza davvero minima in favore della nativa di Lavelanet che ha annichilito la canadese, 23enne che inseguiva il secondo titolo consecutivo nella rassegna a cinque cerchi. Grande rammarico per il fenomeno nordamericano che è riuscita a confermarsi competitiva quattro anni dopo l’apoteosi di Sochi 2014 ma che di fronte si è trovata un piccolo fenomeno capace di regalare la prima medaglia alla Francia alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018.
Le due ragazze hanno dominato la finale a 6. Britteny Cox, Campionessa del Mondo in carica, è parsa un po’ sottotono in questa giornata e ha chiuso in quinta posizione (75.08). La canadese Andi Naude, che aveva realizzato il miglior punteggio nel secondo segmento di gara, non è riuscita a terminare la prova nell’atto conclusivo che assegnava le medaglie. A festeggiare è così l’inattesa kazaka Yulia Galysheva che si mette al collo una stupenda medaglia di bronzo (77.40).
PyeongChang
Freestyler canadese ruba un'auto a PyeongChang: arrestato e poi rilasciato
25/02/2018 A 22:17
PyeongChang
Doppietta Canada nello ski cross con Serwa e Phelan: terza Smith, delusione Naeslund
23/02/2018 A 03:00