La XXXII edizione dei Giochi olimpici estivi si disputerà dal 23 luglio all'8 agosto 2021 a Tokyo, un anno dopo rispetto al programma originario a causa del rinvio dovuto alla pandemia globale da Covid-19. Saranno presenti atleti di 33 sport diversi, per un totale di 50 discipline e 339 eventi che assegneranno le medaglie. Questo è il programma completo delle gare di trampolino elastico, con la formula della competizione, il calendario e alcune curiosità.

Olimpiadi, i cinque cerchi splendono su Tokyo dopo il Covid

Sede e formula

Tokyo 2020
Litvinovich si laurea campione olimpico davanti all'eterno Dong
31/07/2021 A 10:28
Le gare di trampolino elastico si disputano il 30 e 31 luglio all'Ariake Gymnastics Centre di Tokyo. Partecipano 32 atleti, 16 per genere. C'è un primo turno di qualificazione, dove ogni atleta deve eseguire due routine: il primo presenta dei requisiti obbligatori, mentre il secondo è un esercizio libero. In seguito i punteggi delle due routine vengono sommati e i migliori otto avanzano alla finale. Qui non ci si porta dietro nessun punteggio e gli atleti svolgono un nuovo esercizio libero.

Qualificazione

Per la qualificazione a Tokyo sono stati presi in considerazione i risultati di tre eventi: i Mondiali di Tokyo dell'autunno 2019, le series di Coppa del Mondo nel periodo 2019-2021 e i campionati continentali 2021. In campo maschile, i Paesi rappresentati sono Cina, Bielorussia, ROC (Russia), Francia, Giappone, Egitto, Australia, Stati Uniti, Colombia, Portogallo e Nuova Zelanda. Tra le donne, sono qualificate Cina, Giappone, Gran Bretagna, Canada, Francia, ROC, Egitto, Messico, Nuova Zelanda, Stati Uniti e Australia.

Calendario

30 luglio - gara donne
31 luglio - gara uomini

L'Italia

Non ci sono azzurri in gara alle Olimpiadi di Tokyo. L'ultima speranza di qualificazione (molto complessa in realtà) era la tappa finale di Coppa del Mondo a Brescia, ma tutti i nostri portacolori sono stati eliminati prematuramente.

Storia

Il trampolino elastico debutta ai Giochi Olimpici a Sydney 2000 come terza disciplina della ginnastica e da allora non esce più dal programma, affermandosi unicamente come disciplina individuale. Complessivamente, la Cina è il Paese più vincente, con tre ori tra uomini e donne. Ma l'unica atleta ad aver vinto in più edizioni è la canadese Rosannagh MacLennan, prima sia a Londra 2012 che a Rio 2016. L'unico italiano, uomini e donne comprese, ad aver partecipato ad una rassegna olimpica in questa disciplina è Flavio Cannone, in gara ad Atene 2004 (13°), Pechino 2008 (14°) e Londra 2012 (11°).

L'Italia alle Olimpiadi estive: tutti gli ultimi portabandiera

Tokyo 2020
SPORT EXPLAINER: Trampolino elastico
17/07/2021 A 12:34
Rio 2016
Trampolino elastico alle Olimpiadi di Rio 2016: calendario, orari e italiani in gara
30/07/2016 A 13:50