"Camminerai come un cane su quell’ottagono. Tua moglie è tuo marito, sei un povero montanaro".
Conor McGregor ha attaccato a parole Dustin Poirier alla vigilia del main event di UFC 264, l’attesissimo terzo atto della contesa tra i due fighter che andrà in scena nella notte italiana tra sabato e domenica alla T-Mobile Arena di Las Vegas (Nevada, USA). L’irlandese, grande icona delle arti marziali miste, è tornato a comportarsi come ha sempre fatto nel corso della sua gloriosa carriere: ha usato lo sproloquio e ha anche tentato di calciare il rivale nel consueto face-to-face della vigilia, ma lo statunitense è rimasto impassibile. La prima parte dell’insulto si riferisce chiaramente a quello che spera possa accadere durante il combattimento, mentre la seconda va sul personale.
MMA
Vettori batte ai punti Costa e si rilancia verso il Mondiale
24/10/2021 A 05:53
Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese
Il ribattezzato Notorious ha anche ha diffuso un audio in cui dà dello zotico al rivale, poi ha mostrato uno screenshot in cui la moglie di Poirier vuole mandargli un messaggio via Instagram: “Ho pietà di Poirier. Sono tornato in questo business e volevo farlo con rispetto, ma non sono stato ricambiato. Non che non lo sapessi, ma adesso è chiaro e lo punirò”. L’irlandese ha insistito sulla sua ricchezza e sulla sua grandezza mediatica: “Non sono un businessman, io sono il business”.

MMA: la storia di Francis Ngannou, dalla strada al tetto del Mondo

Poirier ha incassato senza alterarsi più di tanto, anche se ha ricordato al 32enne: “Da quando Obama era presidente hai vinto una volta sola”. In effetti è vero visto che nell’ultimo quadriennio, tra reggenza di Donald Trump e prima parte del mandato di Joe Biden, si è imposto soltanto su Donald Cerrone il 18 gennaio 2020.
MMA
Vettori ci riprova, sfiderà il n°2 del ranking Paulo Costa
04/08/2021 A 08:19
MMA
Vettori, niente impresa. Adesanya si conferma campione del mondo
13/06/2021 A 08:35