Marvin Vettori tornerà a combattere! Sono passati ormai due mesi dalla sconfitta contro Israel Adesanya nel match che valeva la cintura iridata UFC dei pesi medi (era il 12 giugno a Glendale, USA). Il Campione del Mondo si impose con verdetto unanime al termine delle cinque riprese, spezzando il sogno del trentino di diventare il primo fighter italiano a salire sul trono delle arti marziali . Il 27enne ha smaltito la rabbia per quella battuta d’arresto e il prossimo 23 ottobre affronterà il brasiliano Paulo Costa, in location ancora da definire (va precisato che nel mentre avrà già spento le 28 candeline, visto che la carta d’identità recita 20 settembre 1993).

Israel Adesanya of Nigeria and Marvin Vettori of Italy

Credit Foto Eurosport

Si tratta di un match davvero di alto livello perché si affronteranno il numero 5 e il numero 2 del ranking di categoria, in un incontro che potrebbe poi valere anche la rivincita contro Adesanya. Il brasiliano non combatte da 11 mesi, ovvero da quando venne travolto proprio da Adesanya, capace di imporsi per ko al secondo round. Il ribattezzato Borrachinha era reduce da ben 12 vittorie prima di quella pesantissima sconfitta. Il 30enne punta molto sulla sua fisicità ed è abilissimo tra muay thai e jiu-jitsu. Era previsto una sfida con Jared Cannonier, ma chiedeva più soldi di quelli battuti e Dana White, Presidente della promotion più importante al mondo per quanto riguarda la MMA, aveva risposto con un secco no.
MMA
Vettori batte ai punti Costa e si rilancia verso il Mondiale
24/10/2021 A 05:53
Il ribattezzato "The Italian Dream" che, prima dello stop contro il nigeriano aveva infilato ben cinque successi consecutivi, vuole tornare alla vittoria sull’ottagono e ha tutte le carte in regola per tenere testa al sudamericano. Si è punzecchiato parecchio nel corso della carriera con Paulo Costa, sempre attraverso i social network: ora è arrivato il momento dell’attesissimo confronto testa a testa e sicuramente ne vedremo davvero delle belle.

Vettori, è la notte dell'assalto alla cintura Ufc: "Sarà mia!"

MMA
McGregor attacca Poirier: “Camminerai come un cane...”
09/07/2021 A 15:59
MMA
Vettori, niente impresa. Adesanya si conferma campione del mondo
13/06/2021 A 08:35