Il Gran Premio del Giappone di MotoGP si è aperto con l’unica sessione di prove libere del venerdì, allungata a 1 ora e 15 minuti. La lezione dell’Argentina, unita alle strette tempistiche legate al viaggio intercontinentale intrapreso dalla Spagna al Paese del Sol Levante, hanno spinto Dorna a modificare il programma canonico del weekend di gara. Dunque il Motomondiale ha riscoperto Motegi dopo tre anni.
Cielo coperto, ma asfalto asciutto per questo maxi-turno di free practice. Fase iniziale come di consueto dedicata alle simulazioni di passo gara, ambito in cui convince soprattutto Fabio Quartararo, da subito velocissimo. Impiega più tempo a carburare, invece, Francesco Bagnaia, che inizialmente resta lontano dal compagno di squadra Jack Miller (anche perché Pecco deve fare i conti con un problema elettronico sulla sua Desmosedici). Bene, come al solito, anche la Suzuki di Alex Rins e la Honda di Marc Marquez. Sorprende in positivo, per una volta, Franco Morbidelli. Nascoste le Aprilia.
Dopodiché si scatenano i time attack, quanto mai importanti, poiché per domani la pioggia è più di un’eventualità. Quindi non è detto che la seconda sessione di prove libere, prevista per la nottata italiana (3.50 – 4.35), possa permettere di migliorare i crono odierni. Dunque la top-ten provvisoria di coloro che sarebbero ammessi direttamente alla fase decisiva delle qualifiche andrà tenuta in grande considerazione.
Gran Premio del Giappone
Programma ridotto a Motegi: non si svolgeranno le prove libere 1
22/09/2022 ALLE 15:17
Le Ducati dominano la scena con asterisco. Factory Team sugli scudi, in quanto Jack Miller e Francesco Bagnaia realizzano rispettivamente primo e secondo crono, precedendo Fabio Quartararo (terzo). Cionondimeno, sono le uniche Rosse a brillare oltre a quella di Luca Marini (quinto), anche perché in tanti finiscono nella ghiaia (Bastianini e Zarco, per esempio). Si riprende Aprilia, che piazza entrambi i piloti nelle prime dieci posizioni, così come le due Honda e le due Ktm ufficiali.

MOTOGP, GP GIAPPONE, CLASSIFICA FP1

  • 1. MILLER Jack (Ducati)
  • 2. BAGNAIA Francesco (Ducati)
  • 3. QUARTARARO Fabio (Yamaha)
  • 4. ESPARGARO’ Aleix (Aprilia)
  • 5. MARINI Luca (Ducati)
  • 6. MARQUEZ Marc (Honda)
  • 7. ESPARGARO’ Pol (Honda)
  • 8. BINDER Brad (Ktm)
  • 9. OLIVEIRA Miguel (Ktm)
  • 10. VIÑALES Maverick (Aprilia)
  • 11. ZARCO Johann (Ducati)
  • 12. NAKAGAMI Takaaki (Honda)
  • 13. RINS Alex (Suzuki)
  • 14. BASTIANINI Enea (Ducati)
  • 15. MARTIN Jorge (Ducati)
  • 16. MORBIDELLI Franco (Yamaha)
  • 17. CRUTCHLOW Cal (Yamaha)
  • 18. BINDER Darryn (Yamaha)
  • 19. BEZZECCHI Marco (Ducati)
  • 20. MARQUEZ Alex (Honda)
  • 21. FERNANDEZ Raul (Ktm)
  • 22. NAGASHIMA Tetsuta (Honda)
  • 23. GARDNER Remy (Ktm)
  • 24. DI GIANNANTONIO Fabio (Ducati)
  • 25. TSUDA Takuya (Suzuki)

7 italiani, 5 rookie e 8 Ducati in pista: i piloti della MotoGP 2022

Gran Premio della Thailandia
Zarco: “Ho esitato ad attaccare Bagnaia”. E Dall’Igna lo ringrazia
14 ORE FA
Gran Premio della Thailandia
🏍 Bezzecchi, pole da sogno! Bagnaia in prima fila, Quartararo 4°
01/10/2022 ALLE 08:00